Vai al contenuto

Trovato morto Michael Mosley, noto presentatore della BBC, sull’isola greca di Symi

Pubblicato: 09/06/2024 12:32

L’isola di Symi è stata teatro di una tragica scoperta: il corpo di Michael Mosley, noto presentatore televisivo e radiofonico della BBC, è stato ritrovato dopo giorni di intense ricerche. Lo riportano vari media greci.

Mosley, di 67 anni, era conosciuto per i suoi programmi tv e per il podcast “Just One Thing” su BBC Radio 4. Mercoledì scorso, durante una vacanza sull’isola greca, aveva lasciato la moglie sulla spiaggia di Agios Nikolaos per una passeggiata. Da quel momento, non si avevano più sue notizie e la moglie aveva subito denunciato la scomparsa, sottolineando che Mosley era senza telefono.

La polizia greca, insieme ai vigili del fuoco, turisti e volontari locali, ha concentrato le ricerche in una zona rocciosa a nord del villaggio di Pedi, dove il presentatore era stato avvistato l’ultima volta. Ert News ha riportato che il corpo è stato ritrovato vicino a una staccionata sulla spiaggia di Agias Marinas.

Dopo giorni di frenetiche ricerche, il corpo di Mosley è stato individuato grazie all’analisi delle riprese dell’area da parte dei giornalisti dell’emittente greca. Sul luogo del ritrovamento sono intervenute le forze di polizia e le autorità locali per le verifiche del caso. La scomparsa di Michael Mosley lascia un vuoto nel mondo della televisione e della radio, e il suo decesso rappresenta una grave perdita per la comunità.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 09/06/2024 12:56