Vai al contenuto

Influencer eletto a Bruxelles da “indipendente”. Senza un programma, non aveva mai nemmeno votato. Se questa è la “nuova politica”

Pubblicato: 10/06/2024 19:39

Viene da chiedersi se, oltre alla crescente disaffezione che porta i cittadini a disertare le urne in numero sempre maggiore, la “nuova politica” che ci dobbiamo aspettare per il futuro prenderà le sembianze di Fidias Panayiotou. Un ragazzo di 24 anni di Cipro che di mestiere fa l’influencer e lo youtuber. E che come ha ammesso lui stesso, prima d’ora non si era mai interessato alla politica, non è affiliato a un partito, non ha un programma e non aveva mai nemmeno votato. Sul Web pubblica contenuti tipo “come sopravvivere per cinque giorni senza dormire”, “come abbracciare Elon Musk” e “come vivere gratis in aeroporto per dieci giorni”. Forte di questo background, Fidias a gennaio ha deciso di candidarsi come indipendente alle elezioni europee. Con una auto presentazione che, quella sì, è tutta un programma. (continua dopo la foto)

“Non ho mai votato in vita mia”, ha scritto lo youtuber nel dare l’annuncio della sua candidatura. “Una sera mi sono detto che se non voterò mai e non mi interesserò mai, al potere ci saranno sempre gli stessi Nerd, e così ho detto basta”. Ha anche aggiunto di non volersi legare a uno schieramento “per dimostrare che non ho interessi di partito“. Detto questo, Panayiotou non ha ritenuto di doversi dotare di un programma. L’unico suo scopo, a sentir lui, era convincere i giovani a entrare nella vita pubblica del proprio Paese. Fatto sta che con queste premesse il giovane influencer ha ottenuto un risultato strabiliante: quasi il 15% dei voti, alle spalle dei conservatori del Raggruppamento democratico (24,2%) e del Partito progressista dei lavoratori (23,7%). E ora il ventiquattrenne influencer cipriota si appresta, con ogni probabilità, a sbarcare a Bruxelles. A fare l’eurodeputato. Indipendente da tutto, anche dalla politica.

Continua a leggere su TheSocialPost.it