Vai al contenuto

Lega, altre brutte notizie: dopo 20 anni, il Carroccio perde Pontida

Pubblicato: 10/06/2024 17:32

I primi bilanci delle Elezioni Europee 2024 sono arrivati e sono stati piuttosto netti: Giorgia Meloni può festeggiare per la tenuta del suo partito, ancora il primo d’Italia con ampio margine. Alle sue spalle, buona la performance del Pd di Elly Schlein, mentre deludente è stato il risultato del Movimento Cinque Stelle. Nel centrodestra, umori diversi tra gli altri due leader: Tajani può guardare i numeri con soddisfazione, Matteo Salvini decisamente no (nonostante l’elezione all’Europarlamento del generale Vannacci). Ma per il Carroccio in queste ore è arrivata un’altra notizia non proprio entusiasmante.
Leggi anche: Natisone, di Cristian nessuna traccia: “È in un punto pericolosissimo da raggiungere”

Dopo vent’anni di dominio, la Lega perde infatti il feudo di Pontida, paese bergamasco che è anche un simbolo per il Carroccio, visto che lì si svolge il tradizionale raduno sul pratone. Il candidato e sindaco uscente Pierguido Vanalli è stato battuto da Davide Cantù della lista civica ‘Viviamo insieme Pontida’, che ha ottenuto il 52,71% di voti.

“Siamo molto contenti del risultato, è stata una vittoria di tutta la lista – ha commentato il nuovo primo cittadino- I cittadini ci hanno premiato per quanto scritto nel programma e per come ci siamo fatti conoscere. Siamo felicissimi del risultato. È stato premiato il lavoro di tutti i ragazzi e abbiamo apprezzato la fiducia mostrata ai giovani”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 11/06/2024 08:20