Vai al contenuto

Harry e Meghan, il retroscena: “Terrorizzati se vince Trump, pronti a fuggire con i figli”

Pubblicato: 13/06/2024 13:33
Harry Meghan terrorizzati Trump

Nuovi scottanti retroscena sulla vita del principe Harry e della moglie Meghan Markle. Secondo quanto riferiscono alcuni rumors non confermati, i due membri della famiglia reale britannica sarebbero “preoccupati da morire di essere cacciati dagli Usa” se alle prossime elezioni presidenziali dovesse trionfare Donald Trump. I loro timori sarebbero stati alimentati dalle recenti dichiarazioni del tycoon, il quale ha lasciato intendere che potrebbe decidere il loro visto per risiedere negli Usa.
Leggi anche: Lady Diana, la profezia sul ritorno di Harry confermata da Antonio Caprarica

I Sussex sono preoccupati a morte per la prospettiva che Trump diventi nuovamente presidente e mantenga la sua promessa di cacciare il principe Harry dall’America. – rivela una fonte non meglio identificata al magazine australiano New Idea – Stanno mettendo insieme un piano di emergenza che li vedrebbe fuggire dal Paese con i loro figli Archie e Lilibet, se Trump tornasse in carica”.
Leggi anche: Kate e Harry si rivedono per la prima volta! “Sconvolto”: un incontro che ha emozionato tutti

Ecco perché Trump ce l’ha con Harry

Come tutti sanno, infatti, la richiesta di visto statunitense del principe Harry è attualmente all’esame di un giudice, dopo che il secondogenito di re Carlo ha ammesso, in precedenza, nel suo controverso libro di memorie ‘Spare’, di aver fatto uso di droga da ragazzo.

La Heritage Foundation ha anche avviato una causa per indagare se Harry abbia mentito nella sua richiesta di visto, quando si è trasferito in California con sua moglie Meghan Markle. Trump aveva dichiarato che il principe non avrebbe ricevuto “nessun privilegio speciale” e si era impegnato ad avviare azioni “appropriate” nel caso avesse scoperto che Harry aveva “mentito” nella sua richiesta di visto: “Se ha mentito riguardo l’uso di droga, si dovranno prendere le misure opportune”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 26/06/2024 08:40