Vai al contenuto

Accoltella la compagna e ferisce anche la figlia di 5 anni: arrestato 34enne

Pubblicato: 14/06/2024 15:29

Ha accoltellato la compagna ripetutamente colpendo anche la figlioletta. Poi è fuggito, con gli abiti ancora sporchi di sangue. Alla fine è stato arrestato dai carabinieri nel centro del paese. È accaduto a Tuoro sul Trasimeno. L’uomo finito in manette è un trentaquattrenne di origine marocchina. Secondo quanto ricostruito, il grave episodio è avvenuto in casa nella notte tra giovedì e venerdì.
Leggi anche: Mamma e figlia morte nell’incendio appiccato dal fratello. I vicini: “Torce umane che scappavano”

Ad allertare i soccorsi è stato un parente della coppia e un vicino di casa che aveva sentito le urla nel cuore della notte. La donna è stata colpita in più parti del corpo. Portata all’ospedale di Perugia, è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico e le sue condizioni sono gravi. Nel corso dell’aggressione è stata colpita anche la figlia della coppia, di 5 anni, che pare si trovasse in braccio alla mamma. La bimba, ferita agli arti inferiori, non versa in pericolo di vita ed è stata trasportata al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale perugino, in attesa di essere sottoposta a un’operazione urgente.

Sono attualmente in corso accertamenti, anche di natura tecnico-scientifica, da parte dei carabinieri della Sezione rilievi del Nucleo investigativo di Perugia per chiarire l’esatta dinamica dei fatti e ricostruire nel dettaglio l’accaduto, così come sono in atto le ricerche dell’arma di cui il presunto aggressore si sarebbe sbarazzato nel corso della sua breve fuga. Il 34enne è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di tentato omicidio nei confronti della compagna e lesioni gravissime cagionate alla figlia.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 14/06/2024 15:31