Vai al contenuto

Barbara D’Urso torna in tv, arriva la conferma: “Mi rivedrete presto, ma su un altro numero del telecomando”

Pubblicato: 14/06/2024 09:31
Barbara D'Urso torna tv

È trascorso ormai quasi un anno dall’ultima apparizione televisiva di Barbara D’Urso. Finora nessuno aveva più parlato o formulato ipotesi sulla data e sul modo in cui la conduttrice sarebbe tornata in tv. Ma ora è proprio lei a svelare qualcosa in più. Lo fa dal palco di TeleSud, durante una serata organizzata a Trapani per festeggiare il passaggio della squadra di calcio in serie C, condotta proprio da lei insieme a Francesco Facchinetti.
Leggi anche: Barbara D’Urso, la rivelazione dell’ex make up artist: “Me l’ha fatta sporca, gliene ho dette di ogni colore”

Ad un certo punto della festa, infatti, Facchinetti prende sotto braccio la D’Urso e le domanda a bruciapelo: “Allora, adesso facciamo un po’ di domande per far partire delle Ansa subito. Dove ti vedremo in televisione? Qui lo vogliono sapere tutti”.

L’annuncio di Barbara D’Urso che spiazza tutti: il video

La replica arriva dopo che la conduttrice ha tentato scherzando di lasciare il palco per non rispondere. “Mi vedrete presto su un altro numero del telecomando che non è quello di prima, il telecomando è lungo”, spara la bomba Barbara D’Urso. Francesco Facchinetti allora chiosa così: “Segnatevelo giornalisti. Cioè? L’uno? Ti rivedremo sul primo?”. Ma lei stavolta resta a bocca chiusa e se ne va.

Solo qualche giorno fa, il proprietario del Trapani e di TeleSud, Valerio Antonini, aveva lasciato intendere che fossero già state intavolate trattative con la conduttrice per una collaborazione fissa sulla sua tv. “Viene con grande entusiasmo qui e stiamo provando a collaborare per il futuro della televisione”, ha detto l’imprenditore. “Quando tornerà a condurre in video? – aveva detto invece il suo manager Lucio Presta – Questa a dire il vero è una storia un po’ complicata. Però posso dirvi di essere certo che tra poco tempo sarà nuovamente il tempo di Barbara D’Urso”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it