Vai al contenuto

Maria Pia morta a Caracas a 17 anni: più di un mese per il rimpatrio della salma in Italia. Oggi i funerali

Pubblicato: 15/06/2024 09:43
Maria Pia morta a Caracas a 17 anni: più di un mese per il rimpatrio della salma in Italia. Oggi i funerali
Screenshot

Un profondo lutto ha colpito le comunità di Teramo e Castel Castagna con la scomparsa di Maria Pia De Antonis Michelangelo, una giovane di soli 17 anni. Il tragico evento è avvenuto il 7 maggio a Caracas, in Venezuela. La complessità della documentazione necessaria per il rimpatrio del corpo ha ritardato il trasporto, che è avvenuto solo di recente, permettendo ora di organizzare i funerali in Abruzzo.
Leggi anche: Donna investita da un tir: morta sul colpo, scena terribile

La malattia di Maria Pia De Antonis Michelangelo

Maria Pia è stata strappata alla vita da una malattia contro cui lottava da mesi. I suoi genitori, originari di Scapriano a Teramo e molto noti in città, si dividevano tra l’Abruzzo e il Venezuela per motivi lavorativi. Quando è stata diagnosticata la malattia della figlia, la famiglia ha deciso di fermarsi in un ospedale del capoluogo per farla curare, con la speranza di poter continuare le cure anche in Sud America in caso di miglioramenti. Inizialmente, la ragazza aveva mostrato segni di ripresa, permettendo alla famiglia di ripartire con fiducia.

Purtroppo, una brusca ricaduta ha vanificato queste speranze, portando alla sua prematura scomparsa. I genitori desideravano riportare subito il corpo in Italia per i funerali e la sepoltura, ma hanno dovuto affrontare ostacoli burocratici che hanno ritardato il rientro e le cerimonie funebri. Il feretro è arrivato a Ciampino nel pomeriggio del 14 giugno e successivamente è stato trasportato alla casa funeraria di Carlo Petrucci, dove numerosi amici e conoscenti si sono recati per l’ultimo saluto, offrendo supporto alla famiglia in questo momento di dolore.

Tra i tanti messaggi di cordoglio, spiccano parole di affetto e conforto: “Non ci sono parole che possano consolare la famiglia. Riposa in pace, piccola”, ha scritto Isa. Silvana ha aggiunto: “Non ci sono davvero parole per descrivere il dolore che un genitore può provare perdendo una figlia così giovane. Conosco bene i suoi genitori, persone amorevoli e affettuose.

Che la terra ti sia lieve, piccolo angelo, e veglia sui tuoi cari da lassù”. Anche Barbara ha espresso il suo dolore: “Così giovane. Veglia sulla tua mamma e dalle la forza e il coraggio per andare avanti“. L’intera comunità di Castel Castagna, dove la famiglia aveva acquistato una nuova casa, è in lutto. Maria Pia lascia la mamma Ana Maria, il papà Francesco e i fratelli Gianmarco e Gianfranco. I funerali si terranno sabato pomeriggio 15 giugno alle 16 nella chiesa Santa Maria di Ronzano, nel comune di Castel Castagna.

Continua a leggere su TheSocialPost.it