Vai al contenuto

Dimentica di portare il figlio di 7 mesi all’asilo, dopo il lavoro lo trova morto in auto

Pubblicato: 22/06/2024 17:57

Carpentras, Francia – Un tragico evento ha sconvolto la tranquilla cittadina di Carpentras, dove un bebè di appena 7 mesi ha perso la vita dopo essere stato lasciato in auto dal padre. L’uomo, un 35enne residente del luogo, avrebbe dovuto accompagnare il piccolo all’asilo prima di recarsi al lavoro, ma nella fretta della mattinata si è completamente dimenticato di lui.

Secondo quanto riportato dal giornale francese 7sur7, il padre è uscito di casa intorno alle 9 del mattino, diretto verso il suo ufficio. In un tragico susseguirsi di eventi, si è dimenticato che il figlio fosse ancora nel seggiolino posteriore dell’auto, che è rimasta parcheggiata sotto il sole cocente per l’intera giornata.

La temperatura a Carpentras ha raggiunto i 30 gradi durante la giornata, trasformando l’abitacolo della vettura in una trappola mortale per il piccolo, che dormiva tranquillamente senza emettere alcun suono per ricordare la sua presenza. Solo al termine del suo turno di lavoro, intorno alle 16:30, l’uomo si è reso conto della terribile dimenticanza.

Recandosi verso la sua auto per tornare a casa, il padre ha fatto la tragica scoperta: il suo bambino era ancora lì, privo di vita. I soccorsi sono intervenuti tempestivamente, ma per il piccolo non c’era ormai più nulla da fare. Il bebè è morto per disidratazione a causa del caldo eccessivo.

La procura ha immediatamente avviato un’indagine per omicidio colposo. La comunità locale è sotto shock e si stringe attorno alla famiglia colpita da questa devastante perdita, mentre la notizia ha sollevato un dibattito sull’importanza di misure preventive per evitare che simili tragedie possano ripetersi in futuro.

Continua a leggere su TheSocialPost.it