Vai al contenuto

Torino emergenza maltempo: alberi sulle auto, grandine e allagamenti

Pubblicato: 01/07/2024 20:31
Torino emergenza maltempo: alberi sulle auto, grandine e allagamenti

TORINO. Oggi, a partire dalle 18:30, un violento nubifragio ha colpito Torino. La pioggia intensa, accompagnata da forti raffiche di vento, è iniziata dalla periferia nord per poi estendersi rapidamente a tutta la città. Nel giro di pochi minuti, il temporale ha provocato la caduta di almeno cinque alberi. In particolare, quattro di questi sono caduti lungo corso Belgio, nella zona di Vanchiglietta. Due alberi si sono sradicati completamente dalla base, mentre un altro è crollato nel giardino Lamarmora, nel centro di Torino, schiantandosi sul tettuccio di un’auto parcheggiata.
Leggi anche: Allerta meteo per domani, 2 luglio. “Rischio forti temporali”: dove

Simili scene si sono verificate in corso Duca degli Abruzzi, corso Traiano, via Onorato Vigliani e Strada del Pino nuovo. In corso Agnelli, all’angolo con via San Marino, un’impalcatura è crollata, fortunatamente senza causare feriti. Le strade e la tangenziale sono state sommerse dall’acqua, creando grandi pozze anche sotto i portici di via Roma e piazza CLN. Numerose chiamate sono giunte ai centralini dei vigili del fuoco e della polizia locale.

Nella cintura sud alberi crollati sui mezzi

A Mirafiori Sud, ulteriori rami sono crollati sulla carreggiata di Strada Castello. Alle sette di sera, molte strade della città risultavano allagate. I bidoni dell’immondizia posizionati sui marciapiedi si sono rovesciati, finendo in strada. In soli trenta minuti, la centrale della polizia municipale ha ricevuto circa trenta segnalazioni, principalmente per alberi e rami caduti. “Il crollo degli aceri in corso Belgio dimostra ciò che diciamo da tempo: si tratta di piante a rischio,” ha dichiarato Luca Deri, presidente della Circoscrizione 7, facendo riferimento alla disputa tra i residenti e l’amministrazione pubblica sulla rimozione degli alberi del corso.

La tempesta ha causato disastri anche in provincia, da nord a sud. In diversi comuni della cintura sud, alberi sono caduti sulle strade provinciali, da Pancalieri a Vigone. A Vinovo, ampie aree sono state completamente allagate, con numerose richieste di intervento per tegole pericolanti ai vigili del fuoco. Situazioni simili si sono verificate a Moncalieri, in piazza Dante, e a Beinasco, in via Drosso, dove diversi alberi sono risultati pericolanti. Questa ondata di maltempo ha colto di sorpresa i residenti e ha richiesto l’intervento immediato delle autorità per gestire le numerose emergenze e ripristinare la normalità.

Continua a leggere su TheSocialPost.it