Vai al contenuto

Omicidio Cerciello Rega, appello bis: sconto di pena per i due studenti americani

Pubblicato: 03/07/2024 18:08

La corte di assise di appello di Roma ha condannato a 15 anni e due mesi di carcere Lee Elder Finnegan e a 11 anni e 4 mesi Gabriele Natale Hjorth, i due studenti americani accusati dell’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega avvenuto a Roma nel luglio del 2019. La corte nell’appello bis ha applicato ai due uno sconto di pena. In aula alla lettura della sentenza erano presenti i due americani e Rosa Maria Esilio, vedova del vicebrigadiere dei carabinieri ucciso. In primo grado, i due erano stati condannati all’ergastolo. I giudici dell’appello, nel maggio 2021, avevano poi ridotto le pene a 24 e a 22 anni.

La notte del 26 luglio 2019, Mario Cerciello Rega fu tragicamente ucciso con undici coltellate mentre era in servizio con il collega Andrea Varriale, a poche centinaia di metri dall’albergo dove alloggiavano i due giovani americani coinvolti nella vicenda. Secondo la ricostruzione degli investigatori, i carabinieri erano stati contattati da un pusher romano, il quale cercava di recuperare il suo zaino che era stato rubato da due turisti americani insoddisfatti della droga che avevano acquistato. Lo spacciatore aveva concordato un appuntamento con i ragazzi per riottenere lo zaino in cambio di soldi, e poi aveva allertato i carabinieri.

Cerciello Rega e il collega Varriale si erano presentati al posto del pusher per l’incontro. Secondo l’accusa, Finnegan Lee Elder, uno dei due americani, era uscito dall’hotel armato di un coltello e, d’accordo con il suo amico, aveva attaccato Cerciello Rega con l’intenzione di ucciderlo. La difesa di Finnegan Lee Elder, rappresentata dagli avvocati Roberto Capra del foro di Torino e Renato Borzone del foro di Roma, ha presentato una versione diversa degli eventi. Secondo loro, Elder avrebbe colpito Cerciello Rega in preda al panico, credendo di essere aggredito da complici dello spacciatore. Gli avvocati sostengono che il ragazzo ignorava che si trattasse di carabinieri in borghese.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 03/07/2024 21:36