Vai al contenuto

L’urlo di Paolini! Domina Andreescu e vola agli ottavi

Pubblicato: 05/07/2024 17:10

Jasmine Paolini non sbaglia, batte Bianca Andreescu e con autoritario 7-6 (4) 6-1 in un’ora e 31’ si guadagna gli ottavi di finale di Wimbledon (e diventa la prima italiana a raggiungere gli ottavi nei primi 3 Slam della stagione), un’altra delle sue prime volte di questo straordinario 2024. La canadese 24enne è la numero 176 del mondo ma anche una delle 7 giocatrici del tabellone femminile non testa di serie ad aver vinto uno Slam in carriera (US Open 2019).

Al coperto del Campo 1 col tetto chiuso a causa della pioggia, Paolini si aggiudica il primo set e travolge l’avvesaria nel secondo, in un crescendo di precisione e forza. Al quarto turno la 28enne azzurra se la vedrà con la vincente della sfida tra l’ucraina Kostyuk e la statunitense Keys.

Jasmine, numero 7 del mondo già sicura di salire almeno al numero 6, è stata perfetta, recuperando il break perso al primo gioco e tirando fuori determinazione e classe nel tie-break. Grazie a colpi precisi e potenti è cresciuta nel corso della gara, smorzando i tentativi di rimonda di Andreescu. A Wimbledon, l’italiana non era mai andata oltre il primo turno e se la sua prima semifinale sull’erba è tra le tante prime volte di questo suo straordinario 2024.

Jasmine Paolini of Italy reacts after defeating Bianca Andreescu of Canada in their third round match at the Wimbledon tennis championships in London, Friday, July 5, 2024. (AP Photo/Kirsty Wigglesworth)

Paolini è partita in salita cedendo subito il servizio, ma se è ripresa d’autorità nel game successivo. Grazie al tie-break si è aggiudicata il primo set: avanti 3-1, ha incassato 3 colpi di fila ma ha infilato poi i successivi quattro e si prende il 7-6. Paolini si è presa anche il primo break del secondo, al terzo gioco, strappando poi il servizio a Andreescu anche al quinto.

Continua a leggere su TheSocialPost.it