Vai al contenuto

WhatsApp, gli avatar saranno animati: la nuova funzione

Pubblicato: 05/07/2024 18:31

WhatsApp continua ad evolversi come piattaforma di messaggistica istantanea, introducendo nuove funzionalità per migliorare l’esperienza degli utenti. Recentemente, WhatsApp ha annunciato l’arrivo degli avatar animati, un ulteriore passo avanti nella personalizzazione delle comunicazioni. La nuova funzionalità dell’app di messaggistica sfrutta infatti l‘intelligenza artificiale (IA) generativa per creare nostre versioni sintetiche in qualsiasi ambiente. In altre parole basterà scattare un selfie per addestrare l’IA e generare una serie infinita di copie artificiali di noi stessi. Una funzione che fa parte di un piano più complesso di Meta per usare l’intelligenza artificiale nelle sue app.
Leggi anche: Posti di blocco, boom di chat WhatsApp per segnalarli (e evitarli): cosa c’è da spere per evitare guai. Lo strano fenomeno tutto italiano

Gli avatar su WhatsApp sono versioni digitali degli utenti che possono essere create attraverso la selezione di vari tratti fisici, accessori e outfit. Questo processo offre miliardi di combinazioni possibili, permettendo agli utenti di creare un avatar che rispecchi fedelmente il loro aspetto. Gli avatar vengono utilizzati per generare adesivi personalizzati che esprimono diverse emozioni, stati d’animo e azioni. Questo metodo offre un modo divertente e originale per interagire, garantendo al contempo una maggiore tutela della privacy, poiché non è necessario condividere foto reali.

Per creare l’avatar personalizzato, gli utenti di WhatsApp dovranno scattare una foto di se stessi, che verrà poi utilizzata per addestrare Meta AI a produrre le immagini. Gli utenti di WhatsApp potranno attivare la nuova funzionalità semplicemente digitando “@Meta AI immaginami” , Si dovrà poi permettere al chatbot di MetaAI di scattare selfie tramite WhatsApp. “Vale la pena notare che Meta AI non può leggere altri messaggi, poiché il comando viene elaborato separatamente e il messaggio immagine risultante verrà automaticamente condiviso nella conversazione dall’app, garantendo che la privacy dell’utente sia sempre preservata”, ha spiegato WABetaInfo.

A breve sarà disponibile per tutti gli utenti di WhatsApp una versione migliorata del pacchetto avatar che introduce gli avatar animati. Si tratta di un cambiamento significativo per la funzione, che è rimasta in fase di sviluppo per lungo tempo. Alcuni fortunati utenti tester che utilizzano la versione beta di WhatsApp per Android hanno già ricevuto l’aggiornamento, mentre gli altri dovranno attendere ancora qualche giorno prima di poter utilizzare e condividere gli avatar animati, quando la funzione verrà distribuita ad un maggior numero di persone Gli avatar, al momento, possono essere visualizzati nelle conversazioni anche dai destinatari che non hanno la funzione già abilitata. Ciò significa che si possono inoltrare anche ai beta tester che ancora non possono attivamente utilizzarli. Non è chiaro quando la nuova funzionalità selfie di Imagine AI sarà disponibile al pubblico. WhatsApp deve infatti ancora integrare il suo chatbot che permette agli utenti di parlare in tempo reale con un software IA.

Continua a leggere su TheSocialPost.it