Vai al contenuto

Rischio listeria, panini, toast, focacce e altri prodotti: più di 100 articoli ritirati dal commercio. I marchi coinvolti

Pubblicato: 09/07/2024 16:33

Il Ministero della Salute ha effettuato una segnalazione per il ritiro dagli scaffali dei supermercati di ben 123 prodotti fra cui panini, tramezzini, sandwich, hot dog, pinse, focacce, toast e pucce. Il motivo del maxi richiamo è dato dalla possibile presenza del batterio della listeria monocytogenes a causa della “contaminazione degli ambienti e delle superfici di lavoro”. Gli alimenti sono tutti commercializzati con il marchio Alba Tramezzini Duetto (anche in collaborazione con Riomare e Rovagnati), pur appartenendo a diversi marchi come Panpiccoli, Idea Fresco, Buono e Fresco, Eataly, Sigma, Penny Market e altri. L’avviso degli uffici ministeriali è categorico: “non consumare i prodotti“.

merluzzo

Il maxi richiamo fa seguito a un precedente ritiro di un lotto di tramezzini commercializzati dallo stesso produttore a scopo precauzionale. A differenza dalle consuete segnalazioni, non sono presenti nell’avviso le fotografie dei prodotti interessati, ma sono indicati i lotti a cui prestare attenzione: tutti quelli che vanno da L160 a L180 e da 24160 a 24180, con le date di scadenza fino al 12 Ottobre 2024. Nel caso si siano acquistate confezioni di questi alimenti, il consiglio è di riportarli ai punti vendita per ottenere un rimborso o un buono dello stesso valore dei cibi restituiti.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 09/07/2024 19:12