treno_evidenza

Questa mattina un incidente tra due treni ha causato almeno 6 vittime in Danimarca. Lo scontro tra un treno merci e un treno passeggeri è avvenuto verso le 8 a.m. sul Storebæltsforbindelsen, un ponte che collega due isole danesi, la Selandia con Fionia, passando dall’isola Sprogø.

Danimarca, incidenti tra treni: 6 morti

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente ferroviario, ma alcuni media locali suggeriscono che potrebbe essere stato causato dai forti venti che stanno scuotendo la penisola nordica. Sembrerebbe che degli oggetti del treno merci, probabilmente dopo che un telone è saltato, abbiano colpito il treno passeggeri.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi ma, come riporta Reuters, il maltempo rende difficile raggiungere il luogo dell’incidente. Un centro di emergenza è stato istituito a Nyborg, la città al margine ovest del ponte.

danimarca1

Foto: Bjarne Møller Lundgren / TV 2

Cosa si sa finora

Il traffico sul ponte, il cui nome in italiano si tradurrebbe come “collegamento della Grande Cintura”, è stato interrotto verso Fionia, mentre è stato riaperto in direzione di Selandia. Alcuni passeggeri, che erano diretti alla capitale Copenhagen, sarebbe stati colpiti da diversi oggetti.

A bordo del treno ci sarebbero state 131 persone insieme ai tre dipendenti delle ferrovie danesi, la DSB, mentre il treno merci trasportava container della nota marca di birra danese Carlsberg.

Il ponte è uno dei collegamenti più importante del Paese scandinavo, e uno dei ponti più lunghi al mondo. Con i suoi quasi 7 km di lunghezza collega la Selandia, l’isola maggiore dove si trova la capitale, e Fionia, mentre nel mezzo del tragitto si trova la piccola isola Sprogø. Il ponte è parte di un’infrastruttura che collega la Germania, la Danimarca e la Svezia.

danimarca

Foto: Bjarne Møller Lundgren / TV 2