valentina-dallari

L’ombra dell’anoressia si sta allontanando sempre più velocemente da Valentina Dallari. Questi ultimi mesi, per lei sono stati fondamentali per il recupero e segnati da grossi progressi. 

Oggi, l’ex volto di Uomini & Donne volge lo sguardo al passato solo per un istante, per fare il punto della situazione. Poi di nuovo verso l’orizzonte della nuova vita.

Un Natale fa

La Dallari non può fare a meno di pensare che appena un fa, nel giorno di Natale, in cui tutti si riuniscono davanti alle tavole per cene e banchetti luculliani, lei pranzò con una semplice tisana.

È lei stessa a ricordarlo attraverso un post apparso in queste festività su Instagram.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questo Natale per me significa molto. Mi ricordo l’anno scorso che pranzai con una tisana e niente di più. Mi ricordo quando la mia famiglia mi disse che se avessi continuato così non sarei sopravvissuta più di due mesi. Credevo di non arrivarci neanche a questo Natale per poterlo raccontare. La strada è lunga e nonostante io stia molto meglio non è ancora facile abituarsi dopo tanti anni di malattia ma forse è la prima volta che sono davvero orgogliosa della strada che ho fatto, dell’impegno che ci ho messo e soprattutto di aver accettato di farmi curare da professionisti… quest’anno niente tisane solo gioie e tortellini ??? buon natale a me e a voi ?

Un post condiviso da Valentina Dallari (@valentinadallari_) in data:

Adesso pensa a quel Natale del 2017 e non nasconde di aver pensato che potesse essere l’ultimo: “Credevo di non arrivarci neanche a questo Natale per poterlo raccontare” spiega nel post pubblicato sul suo profilo.

Il 2019 comincia con un piatto di spaghetti

Le cose sono cambiate, eccome! La prima story del 2019 pubblicata da Valentina ieri mostra come le tisane adesso non siano altro che intervalli tra i pasti principali.

story-valentina-dallari

La story di Valentina Dallari

Dopo essere tornata all’alba e aver dormito fino al pomeriggio, si riprendere mentre cucina un piatto di pasta per pranzo. “Come ogni capodanno è tutto sballato: si torna la mattina, si dorme il pomeriggio e quindi si pranza il pomeriggio” spiega la bella Dee Jay. Confessa di non aver mai preparato un piatto di pasta e quindi riconosce di aver buttato una quantità superiore rispetto al dovuto, ma dopotutto è pur sempre festa!