Incredibile e fiabesca la storia che si è conclusa con un lieto fino a San Martino in Pensilis, in Molise. Lo sfortunato protagonista della vicenda è un pensionato di 86 anni, il quale però ha ritrovato il sorriso grazie a una casalinga 50enne che a detta sua “Ha fatto una cosa normale“. L’anziano, dopo essersi recato alle Poste di San Martino per ritirare la pensione, ha visto volare via tutti i suoi soldi a causa delle forti raffiche di vento che in questi giorni imperversano sulla cittadina molisana. La donna, giunta sul posto poco dopo, ha trovato i soldi sparsi per la strada e li ha riconsegnati ai carabinieri che dopo poco hanno rintracciato il proprietario.

Una storia che ha dell’incredibile

Il racconto della 50enne, che non ha voluto rivelare la sua identità, ha qualcosa di straordinario. La donna, infatti, ha dichiarato di essersi trovata all’interno di un vortice di banconote da 50 e 100 euro, credendo di trovarsi in un film o in una puntata di Scherzi a Parte.

Quelle stesse banconote, invece, erano volate via in un attimo dalle mani del pensionato 86enne che disperato e sconsolato si era recato a casa, pensando di aver perso tutti i soldi.

Dopo l’incertezza iniziale la donna ha iniziato a raccogliere tutte le banconote, consegnandole poco più tardi ai carabinieri del paese. Gli stessi si sono complimentati con lei per l’ammirevole gesto.

Il lieto fine per il pensionato 86enne

Grazie anche alle ristrette dimensioni del paese e dopo aver effettuato gli accertamenti del caso, i carabinieri hanno ricostruito l’accaduto e restituito prontamente i soldi al proprietario. Sorprendente il gesto della donna che senza esitazioni ha agito secondo i più lodevoli principi morali.

Poste di San Martino in Pensilis

Poste di San Martino in Pensilis. Immagine: Google Maps View

Tutta la comunità di San Martino in Pensilis ha dimostrato il proprio apprezzamento verso la 50enne ma ovviamente i ringraziamenti più sentiti sono giunti da parte del pensionato che ha ritrovato la serenità. Nonostante questo la donna ha affermato, durante la sua intervista: “Ma guardi che io sono normale, non ho fatto nulla di straordinario”.