Anziana muore durante il trasporto in ospedale a causa della neve

La nuova ondata di maltempo e di gelo, la prima di questo 2019, nonostante fosse attesa sta causando non pochi disagi in tutto il centro-sud. Il rovescio della medaglia a quelle suggestive immagini delle spiagge imbiancate dalla neve. In Sicilia una donna è morta per vie indirette proprio a causa del maltempo. La donna si trovava a bordo di un’ambulanza che è rimasta bloccata a causa della neve.

La strada è troppo innevata, l’ambulanza è costretta a fermarsi

Come si legge su La Sicilia, il fatto è accaduto a Butera, nei pressi di Caltanissetta, uno dei punti maggiormente colpiti dalla nevicata di questi giorni.

Una donna di 90 anni è stata soccorsa dagli operatori del 118 a seguito di un malore, l’anziana aveva avuto un infarto, gli operatori erano riusciti a rianimarla e la stavano trasportando in codice rosso presso l’ospedale Vittorio Emanuele di Gela.

La neve a Gela

La neve a Gela. Credits: Il Meteo

L’ambulanza stata percorrendo la strada provinciale di Gela, ma il ghiaccio e le pessime condizioni dell’asfalto hanno costretto il mezzo a fermarsi e l’autista a tentare di mettere le catene.

Durante le operazioni di montaggio, la donna ha avuto una seconda crisi cardiaca che le è stata fatale.La procura di Gela ha aperto un’inchiesta per individuare eventuali responsabilità.

Nuova ondata di maltempo: tra immagini suggestive e disagi

Il gelo artico arrivato in Italia sta colpendo tutto il centro-sud; a farne le spese sono soprattutto la fascia appenninica centrale e la Sicilia, dove si sono riscontrati i maggiori disagi. Sono stati molteplici gli interventi dei vigili del fuoco sulla Flaminia e sulle strade interne di Assisi. Nel Materano le temperature sono scese sotto lo zero, anche qui si sono registrati numerosi interventi di soccorso.

In tutte le zone colpite si consiglia l’uso di catene o pneumatici da neve.

Suggestive le immagini che arrivano da Matera e dalla Puglia, soprattuto il Salento in questi giorni si è visto imbiancato. Suggestive le immagini che arrivano da Porto Cesareo, Castro, Otranto e Santa Maria di Leuca.

Il sud imbiacato_ in alto a sinistra Matera, in alto a destra Porto Cesareo. In basso Santa Maria di Leuca

Il sud imbiacato: in alto a sinistra Matera, in alto a destra Porto Cesareo. In basso Santa Maria di Leuca