bettarini

Niccolò Bettarini non ha chiesto alcun risarcimento per i suoi aggressori. Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini voleva solo che giustizia fosse fatta e così è stato. È di questi giorni la sentenza del Tribunale di Milano che ha riconosciuto gli imputati colpevoli dell’accusa di tentato omicidio.

Ma questa non è la sola buona notizia per il giovane Bettarini. Il 20enne racconta ai suoi fan di aver finalmente preso la patente.

Niccolò commenta il verdetto

In un’intervista rilasciata Chi, Niccolò ha commentato il verdetto emesso dai giudici dele Tribunale di Milano che ha condannato i responsabile della sua aggressione, avvenuta all’entrata della discoteca Old Fashion lo scorso luglio.

Il figlio di Super Simo non nutre rancore nei loro confronti e parla di perdono. “Ho capito che grazie a Dio sono uscito da un incubo che ha inciso molto sul mio carattere. Ho vissuto troppo tempo odiando. Ora devo, in primis, perdonare me stesso, perché sono stato senza sorriso troppo a lungo. Dei miei aggressori che dire? Ho compreso la loro vita e sono pronto a perdonare. Sono ragazzi cresciuti in contesti difficili.

Conoscere il loro passato mi ha aiutato a capire il loro presente“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

È finita?

Un post condiviso da Niccolò Bettarini (@mr_bettarini) in data:

Per coloro che hanno seguito la vicenda è noto il fatto che il giovane Bettarini quella notte fosse intervenuto in difesa di un amico.Per il carattere che ho lo rifarei. Sono così. Se vedo persone in difficoltà, amici o estranei, intervengo. Sono cresciuto con valori sani e non cambierò. Però questa vicenda mi è servita anche per aprire gli occhi sotto altri punti di vista. Diciamo che sono mancati i grazie dalla persona che ho aiutato.

Da lui e dalla sua famiglia. Ma va bene così“.

Finalmente patentato

Una soddisfazione per Niccolò e tutta la sua famiglia gettarsi finalmente questa brutta storia alle spalle. Questo però deve essere un momento di grandi traguardi per il giovane Bettarini.

Niccolò ha infatti conseguito l’esame di guida, ottenendo così la tanto agognata patente. Esulta su Instagram condividendo una story dell’autoscuola.