corona fabrizio

Fabrizio Corona non smette mai di lasciare i suoi seguaci a bocca aperta. Diciamo che il fattore sorpresa è sempre il suo forte. Ed anche questa volta, con il suo ultimo libro Non Mi Avete Fatto Niente, ha rivelato verità insospettabili. Come quelle che riguardano il suo primo incontro con quella che divenne poi la sua donna, Silvia Provvedi.

Nel libro Corona racconta la sua singolare permanenza in carcere e nella comunità di recupero Exodus, a cui fu affidato per disintossicarsi.

La ripresa dell’attività sessuale

Pare che Fabrizio avesse ricevuto dal magistrato il lasciapassare per una serie di ragazze nella comunità di cui è stato ospite per la riabilitazione.

Queste ragazze che andavano a fargli visita avevano la “missione” di aiutare Corona a riprendere la sua attività sessuale e gli venivano presentate dalla sua amica.

corona provvedi

Silvia e Fabrizio

Il magistrato mi ha dato la possibilità di ricevere persone in comunità” comincia Corona. “Ed è qui entra in gioco quella che per sedici anni è stata la mia migliore amica” prosegue entrando poi nel dettaglio. “Lei mi porta una serie di ragazze per farmi riprendere l’attività sessuale che in carcere avevo perso“.

I toni si fanno poi passionali: “Mi sono scopa*o una serie di ragazze mie fan. La maggior parte sono famose, celebrità del piccolo schermo perché hanno partecipato a L’Isola dei Famosi o scrivevano su blog, ragazze che desideravano scopar*i Fabrizio Corona recluso in comunità come se fosse una perversione sessuale“.

L’incontro con la Provvedi

Da questi incontri sarebbero nate alcune relazioni. Molte di queste donne infatti divennero sue amanti fisse Corona, come Mariana Rodriguez o Ginevra Rossini. 

provvedi silvia

Silvia Provvedi

E fu sempre in quest’ambito che il re dei paparazzi, conobbe Silvia Provvedi.

Tra le ragazze che mi presenta e che cercano in me delle opportunità lavorative ci sono le Donatella. Anche se sono molto piatte propongo alle due ragazze di farsi fotografare per Playboy“. Poi la svolta: “Una sera Silvia mi chiede se può dormire da me, accettando commetto un reato perché è vietato avere ospiti dopo un certo orario, ma non me ne frega un caz*o. Così decido di fare ses*o con lei“. Fu così che nacque la storia: “Da quel momento iniziamo a fare coppia fissa“.

La storia è durata anche durante la detenzione di Fabrizio. Poi come è noto sono cominciati i tradimenti.