Santarelli figlio

Ancora una volta, Elena Santarelli, torna a parlare del figlio Giacomo, anche se per vie traverse. Da qualche tempo a questa parte, infatti, la conduttrice ha deciso di non pubblicare più sui social alcuna foto del piccolo. Ieri però, ha fatto un’eccezione e ha ripescato una vecchia foto del figlio che ha condiviso sulle sue Instagram Stories. Lo scatto ha innescato, come di consueto, una polemica che ha coinvolto anche parte della stampa.

La storia delle polemiche

Elena Santarelli si sta impegnando a lungo per tutelare la privacy di Giacomo che, da tempo ormai, sta lottando contro una dura malattia.

La conduttrice, spesso attaccata di non essere una buona madre o di gestire la faccenda pubblicamente, è arrivata a distillare col contagocce anche gli aggiornamenti sulle cure che i fan, invece, chiedono di frequente. Ieri, la Santarelli ha dedicato una foto al figlio (ripescando uno scatto d’archivio) e scrivendo: “Lui, il primo amore, quello che ti toglie il respiro“. Alcuni blog, però, hanno “marciato” sulla vicenda. E la Santarelli, stavolta, ha deciso di prendere una dura posizione.

elena-santarelli-polemiche

La sfuriata della Santarelli

In un’altra Ig Story, la Santarelli ha scritto: “A quei 4 giornalisti sfigati e ai loro direttori sfigati che fanno titoli del genere per attirare l’attenzione ‘Santarelli pubblica la foto del figlio malato’, ma non vi fate schifo?

Ma come andate a dormire sapendo di scrivere il falso per un click in più... Non ho mai fatto vedere mio figlio (i malati siete voi), che poi se ve lo facessi vedere vi assicuro che è bello come sempre. Mai accontenterò questa morbosità. Mi fate schifo, forse non siete genitori o forse siete dei cattivi genitori perché esistono genitori cattivi.

Non arriverete mai in una grande redazione, rimarrete dei topi da tastiera che vivono nella falsità. Mi fate schifo. Chi mi conosce sa benissimo che non ho mai usato una foto di Jack dal 30 novembre del 2017. Quella foto è una foto palese del 2011″. 

Santarelli Instagram Stories