Sanremo, l'Ariston si alza in piedi al ricordo di Fabrizio Frizzi

Il direttore artistico ha voluto ricordare il conduttore scomparso circa un anno fa, nel giorno del suo compleanno

Il 5 febbraio è la data della prima puntata del Festival di Sanremo. Ma oggi ricorre anche un altro avvenimento importante, quello del compleanno di Fabrizio Frizzi.

Caludio Baglioni, alla sua seconda esperienza da direttore artistico ha voluto ricordare l’amato conduttore scomparso lo scorso 26 marzo. Inutile dire che l’Ariston commosso si è espresso in una lunga e commovente standing ovation.

Il compleanno di Frizzi

Questo è il primo anno che l’Italia non può festeggiare Frizzi e dargli i suoi auguri di buon compleanno. Fabrizio quest’anno non è tra noi, portato via circa un anno fa da una malattia che non è riuscito a sconfiggere, lasciando un vuoto enorme non solo nel cuore dei suoi cari, ma di tutti i suoi fan e i suoi spettatori.

frizzi_baglioniClaudio Baglioni ricorda Fabrizio Frizzi


Doveroso quindi per Baglioni regalare agli italiani un momento per poterlo omaggiare, come se fosse ancora qui tra noi, ancora una volta.

L’onda d’affetto

Baglioni, con una gigantografia di Fabrizio Frizzi alle spalle prende la parola. “Avrebbe compiuto 61 anni il 5 febbraio e per la prima volta lui non c’è. Era un grande, curioso, ingenuo e bizzarro sorriso” ha detto il conduttore.

baglioni_frizziBaglioni ricoda Fabrizio Frizzi


A quel punto l’ondata d’affetto del pubblico ha travolta il teatro. Gli ospiti dell’Ariston si sono alzati in piedi per applaudire commossi all’unisono. Il loro immenso abbraccio a Fabrizio, nel giorno del suo compleanno.

sanremo_per_frizziL’Ariston in piedi per Frizzi