parigi omicidi

Non appena non è riuscito più a rintracciare la madre, ha subito pensato che quanto da lui più temuto fosse accaduto. La triste notizie ci giunge da Parigi dove, all’interno di un appartamento dentro il quale è stato rinvenuto il cadavere di una donna decapitato, la cui testa è stata poi ritrovata nel forno.

Parigi: ritrovata decapitata, la testa era nel forno

Il primo a lanciare l’allarme nella giornata di ieri è stato uno dei figli della donna, particolarmente sospetto e preoccupato per non riuscire a trovare la madre da ore e ore. Quel silenzio non lo convinceva, non era affatto normale e soprattutto lasciava adito alla sua mente di costruire un’ipotesi che aleggiava da qualche tempo.

Il figlio ha subito pensato che potesse esserle accaduto qualcosa di brutto specie ora, a qualche mese dalle minacce di morte che gli aveva rivolto suo fratello minore, anche lui figlio della donna, affetto da un disturbo mentale.

parigi omicidio

Ipotesi di parricidio: luci e ombre sul figlio malato psichiatrico

Il giovane di appena 33 anni, schizofrenico, da qualche tempo si era mostrato violento con la madre e più di una volta la situazione aveva avuto triste epilogo in minacce di morte. Quanto accaduto nella giornata di ieri, che permane ancora in attesa di conferma, potrebbe essere proprio la realizzazione di quelle minacce.

Il corpo della donna è stato infatti ritrovato privo di vita nel loro appartamento, in Rue Teophile, nel 12esimo arrondissement di Parigi, decapitato. Ma non solo: il corpo della 60enne è stato rinvenuto in una pozza di sangue attorniato da alcuni coltelli, la testa invece è stata ritrovato all’interno del forno della casa. Sempre nella giornata del 17 febbraio il giovane ragazzo sospettato di aver ucciso la madre, si è presentato al commissariato di Aubervilliers a Seine-Saint-Denis, ove secondo voci di corridoio avrebbe deposto la confessione del parricidio.

Al momento però, non si hanno conferme e in attesa dei risultati delle indagini degli inquirenti e della scientifica, il 33enne è stato trasportato in una struttura per malati psichiatrici.