Lady Diana: l'infelicità della principessa triste iniziò durante la luna di miele

Il mito di Lady Diana resta intatto e nel corso degli anni sono molti gli aneddoti di cui si è venuti a conoscenza in merito al suo matrimonio e la sua vita a corte. Una vita triste, quella della principessa, che già durante la luna di miele ha dovuto fare i conti con quella che sarebbe stata la sua vita a partire da quel momento.

Il matrimonio con il principe Carlo

Il 29 aprile 1981 all’interno della cattedrale di St. Paul a Londra, il principe Carlo e Diana Spencer convolarono a nozze. Una cerimonia da favola, con Lady D. che riuscì ad ammaliare tutti quanti con il suo abito di taffetà e seta accompagnato da uno strascico di ben 7 metri.

Poco dopo, la nuova coppia reale partì per il viaggio di nozze, che a differenza delle aspettative non fu romantica e all’insegna dell’amore. Proprio in quell’occasione, infatti, Diana capì che lei e il marito erano profondamente diversi, ma non solo.

lady diana matrimonio

Matrimonio Lady Diana e Principe Carlo. Credits: BBC

Infelice già in luna di miele

In base a quanto dichiarato dalla giornalista Tina Brown, il periodo di solitudine e tristezza di Lady Diana ebbe inizio proprio durante la luna di miele. In quei giorni, infatti, la Principessa Triste comprese di essere profondamente diversa dal marito.

Mentre lei sognava un amore passionale, il principe amava trascorrere le giornate dipingendo e leggendo libri di filosofia. A tutto questo si aggiunge una terribile scoperta. I gemelli indossati dal principe Carlo riportavano le iniziali di Camilla, la donna che attualmente è ufficialmente la seconda moglie di Carlo. A dare ulteriore conferma dell’amore che il principe provava per Camilla, una foto della donna nel diario segreto del marito. “Fu un vero inferno“, ha dichiarato la giornalista Tina Brown.

diana e carlo

Lady Diana e il principe Carlo in luna di miele