Susana

I resti di Susana Carrera sono stati trovati a Coatzacoalcos, sulla costa orientale del Golfo del  Messico. La donna, moglie di un noto imprenditore della zona, era stata rapita una settimana prima. Si era infatti recata a casa di un amico per prendere uno dei suoi figli.

L’hanno portata via in pochi secondi

Nessuno, da quel momento, l’aveva più vista. In pochi secondi, i suoi rapitori l’hanno afferrata per un braccio e costretta a salire sulla vettura su cui viaggiavano. Sette giorni dopo, la macabra scoperta: la testa della donna, è stata ritrovata in una borsa, a cui era attaccato un biglietto:“Questo mi è successo perché mio marito non ha voluto pagare il riscatto”.

I rapitori, infatti, avevano richiesto alla famiglia di lei circa 200mila dollari in cambio della sua libertà. Il marito Luis Manriquez, proprietario della società di alluminio Pexaluminio, sembrerebbe essersi rifiutato di pagare la somma richiesta.

biglietto

Il biglietto trovato sulla busta\Fonte CEN

Le dinamiche del sequestro non sono ancora chiare

Non è chiaro, però, il modo in cui i sequestratori avessero chiesto il riscatto all’imprenditore. Lo stesso, poche ore dopo il ritrovamento, aveva confermato su Facebook la morte della moglie, ringraziando tutti coloro che gli erano stati vicini.

Il post recitava: “Grazie a tutti per le vostre preghiere per mia moglie Susana Carrera, ma purtroppo è morta”. Nessuna pista da seguire. Resta sconosciuto il motivo per cui i rapitori abbiano rapito proprio Susana Carrera.

La famiglia di Susana

La famiglia di Susana al completo\Fonte CEN

Le indagini vanno avanti senza risposte definitive

Non si conosce neppure l’identità di nessuno dei sequestratori. Dati allarmanti, però, emergono dalle statistiche della zona. Risulta, infatti, che il numero di rapimenti è aumentato esponenzialmente nella città di Coatzacoalcos.

Negli ultimi tempi, infatti, sono stati 49 i casi segnalati nel 2018, a cui si aggiungono 160 omicidi. La polizia sta indagando, in particolare, sui rapporti che potrebbero esserci tra il marito di Susana e i rapitori. In che modo sono avvenuti gli scambi di informazione? Come ha saputo l’imprenditore del riscatto da pagare? Le indagini, per ora, vanno avanti senza risposte definitive.

@Fonte immagine copertina: CEN