elena-santarelli

Un nuovo scontro sui social tra Elena Santarelli e gli hater. Come è noto, 2 anni fa, la showgirl si è schiantata contro una realtà devastante: il tumore cerebrale di suo figlio. Da allora la Santarelli ha cominciato una battaglia contro il cancro infantile, diventando madrina di una onlus che si occupa di casi come il suo.

Da subito Elena ha parlato delle avversità, delle ansie e delle paure che la sua famiglia è costretta ad affrontare giorno dopo giorno. Un modo, questo, per essere da esempio e mostrare solidarietà a chi si trova nella loro stessa situazione. Se da un lato c’è chi trae forza da questa condivisione, dall’altro c’è tutta una schiera di hater pronto a puntare il dito contro di lei.

E non è la prima volta.

L’ultimo post che ha scatenato polemica

Nella giornata mondiale dedicata alla lotta contro i tumori infantile, Elena Santarelli ha pubblicato un post in cui invita i suoi follower ad intervenire in maniera concreta sulla questione. Qualche tempo fa la showgirl a La Vita In Diretta ha ricordato l’importanza di sostenere la ricerca finanziando Fondazione Umberto Veronesi in una lotta unita.

elena-santarelli-2

Il post di Elena Santarelli

Oggi 15 febbraio è la giornata mondiale contro il cancro infantile” scrive la Santarelli a corredo del post.

È un onore per me essere la madrina del Progetto Heal, una onlus che con gentilezza e coraggio ogni giorno opera nel settore della ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica,se volete potete visitare il sito e scoprire tutte le iniziative www.progettoheal.com la ricerca ha sempre bisogno di noi“.

La risposta agli hater

Ma la critica è sempre dietro l’angolo ed ecco che spunta un commento distruttivo sotto questo post. “Finché non ti toccava da vicino te ne fregavi. Brava, bell’esempio” scrive qualcuno.

elena santarelli

La risposta della Santarelli

Ma Elena Santarelli non si lascia intimidire e risponde a tono, esigendo scuse, non solo per sé ma per tutti quelli che ogni giorno mettono impegno costante in queste battaglie.