kim-rossi-stuart

La storia d’amore tra il bell’attore Kim Rossi Stuart e Ilaria Spada cavalca l’onda della cronaca rossa da molti giorni ormai. I due, già genitori di un bimbo, sono prossimi all’altare.

Ma il tempo stringe ed i preparativi per il grande evento si fanno intensi. Bisogna definire gli ultimi dettagli e ovviamente chiedere alle persone più importanti della loro vita di fargli da testimone di nozze. Una di queste è Caterina Balivo.

Amica e Cupido

Era facilmente intuibile che i futuri sposini rivolgessero alla Balivo la fatidica domanda: “Vuoi farci da testimone di nozze?

“. Dopotutto è stata la conduttrice di Vieni Da Me a fare da cupido. La coppia è nata, come la stessa Spada ha raccontato, nello sgabuzzino di Caterina. Quella mattacchiona della Balivo organizzò una sorta di cena per farli conoscere. La prima volta che Ilaria mise i suoi occhi su Kim lui era nel ripostiglio di Caterina con il marito, Guido Maria Brera. Da allora fu colpo di fulmine.

caterina-balivo

Kim Rossi Stuart, Ilaria Spada e la loro testimone di nozze. Fonte Foto: Diva e Donna

I tre sono legati da una profonda amicizia e la coppia nutre nei confronti della conduttrice campana un’enorme riconoscenza.

Ed eccoli lì tutti e quattro con il piccolo Ettore pizzicati dai paparazzi di Diva e Donna, a passeggio al parco di pomeriggio.

Le nozze

Il famoso incontro nello sgabuzzino, o meglio la cappottiera della Balivo è avvenuto circa 8 anni fa. Kim e Ilaria stanno insieme da allora e adesso hanno deciso di convolare a nozze.

diva-e-donna

Caterina Balivo, il marito Guido Maria, Kim Rossi Stuart e Ilaria Spada insieme. Fonte Foto: Diva e Donna

Al matrimonio manca davvero pochissimo, fissato per il 2 marzo, il prossimo sabato.

Lei ha organizzato tutto secondo i suoi desideri: “Un matrimonio cattolico. Ho voluto sposarmi con consapevolezza, perché molti matrimoni finiscono perché c’è l’idea che sarà perfetto per sempre come durante l’innamoramento“. E mentre ogni desiderio diviene realtà, l’indiscrezione di un secondo figlio già si fa strada.