elisa-lacrime

Francesca oggi sta bene e ha sconfitto il tumore. Durante gran parte delle sue sofferenze, però, il padre non è stato molto presente. Elisa, la celebre cantante, ha scelto di appoggiare il desiderio di questo uomo, pronto a redimersi per ogni mancanza.

Francesca è una ragazza che a 16 anni ha dovuto affrontare una prova difficilissima. Era giovanissima quando ha scoperto di dover cominciare una battaglia contro il linfoma di Hodgkin.

L’assenza di Enrico

Enrico ha creduto per molto tempo che l’unico sostegno utile per la figlia malata, potesse essere di natura economica. Ma quando di mezzo c’è una patologia rischiosa come un tumore maligno del sistema linfatico, che si occupa delle prime difese del nostro corpo, il fattore economico è forse l’ultimo dei problemi.

Ci vuole forza, costanza e il calore di chi si ama per affrontare il percorso terapico che certe circostanze esigono. Ed in questo caso, papà Enrico è stato sicuramente poco presente, e lo riconosce.

enrico il papà

Enrico

Pronto a fare ammenda a tutti i suoi sbagli, l’uomo si è rivolto al famoso programma del sabato di Canale 5, C’è Posta Per Te. Enrico, come sottolinea Maria raccontando la sua storia, è un uomo molto buono, ma che forse non ha saputo distinguere le sue priorità.

La colpa di Enrico

Pronto a chiedere perdono alla moglie Milena e alla figlia Francesca, Enrico ha voluto fare loro una sorpresa, facendosi accompagnare, in questa richiesta dalla loro cantante preferita, Elisa. “Io pensavo che per essere un buon marito e un buon padre, bastasse occuparsi della famiglia economicamente. Per questo ho messo sempre al primo posto il mio lavoro” ha scritto Enrico nella sua lettera a Maria.

milena-francesca

Milena e Francesca commosse

Mia figlia si è ammalata di un linfoma” prosegue. “Adesso ne uscita da 2 anni, ma c’è stato bisogno di una malattia per farmi capire che cosa invece realmente conta nella vita.

Quando mia figlia si è ammalata, non ero pronto. Perché sapevo solo lavorare“. L’uomo si rimprovera di aver sottovalutato i sintomi, prima di capire la gravità della situazione della figlia, costretta poi a sottoporsi a 16 cicli di chemioterapie. “Dal momento della diagnosi, per tutta la cura di mia figlia, l’unica cosa che sono riuscita a fare è stato piangere, e non sono stato d’aiuto né a mia moglie né a mia figlia. Era lei che mi diceva ‘vedrai papà che poi i capelli ricrescono’“. Insomma, come spesso accade in queste tragiche situazioni, sono i figli a sostenere i genitori.

Ed era Francesca che chiedeva un bacio e un abbraccio al padre, mentre lui rimaneva lì, impietrito dal terrore.

Il perdono di Francesca

Se Enrico non riesce a perdonarsi queste colpe, spera che riescano a farlo per Francesca e Milena. Così quando dall’altro lato della busta sono giunte la figlia e la moglie, Enrico con la voce tremante dall’emozione ha detto: “Sono qui per dirvi che vi voglio un mondo di bene“. Poi ha proseguito: “A te Franci voglio chiedere scusa perché non ho saputo accudirti quando eri più piccola, ma soprattutto di non averti incoraggiato in un momento difficile della tua vita“.

Poi si rivolge alla moglie: “A te Milena voglio chiedere scusa per non esserti stato vicino a stringerti la mano. E per questo che adesso vi voglio dimostrare quanto il mio amore sia infinito“.

l'arrivo-di-elisa

L’arrivo di Elisa

Quando Elisa fa il suo ingresso in studio, Francesca e Milena sono incredule. La cantante stringe le due donne: “Mi avete emozionata tantissimo“. Elisa stringendo la mano della ragazza apprezza la volontà di Enrico: “Ha vinto il sentimento, lo starsi vicino conta più di tutto“.