Bimbo bloccato dentro una cassaforte: gli dicono che è uno scherzo di carnevale per tranquillizzarlo e salvarlo

Il fatto è accaduto ieri, nel pomeriggio, a Sant’Eusanio Forconese, in provincia de L’Aquila. Un bambino di 10 anni è rimasto intrappolato dentro una cassaforte presente nel garage della sua abitazione mentre giocava con i suoi amici. Purtroppo, nessuno degli adulti presenti conosceva la combinazione della cassaforte inutilizzata, così si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco che dicendo al bambino che si trattava di uno scherzo di Carnevale l’hanno tranquillizzato e tirato fuori.

Resta bloccato dentro la cassaforte

Come raccontato da Il Messaggero, ieri pomeriggio questo bambino di 10 anni stava giocando a biliardino con alcuni coetanei nel garage di casa sua.

Bimbo bloccato dentro una cassaforte: gli dicono che è uno scherzo di carnevale per tranquillizzarlo e salvarlo

Immagine di repertorio

Forse attirati dalla cassaforte grande un metro per 50 centimetri i bimbi hanno iniziato a curiosarci e non è chiaro se per via di uno scherzo degli altri o per sua iniziativa, il bambino vi è entrato dentro e poi si è chiuso, restando intrappolato. Immediatamente, gli altri bambini sono corsi ad avvisare gli adulti dell’accaduto mentre il piccolo urlava e chiedeva aiuto dall’interno della cassetta di sicurezza. I familiari per calmarlo hanno iniziato a fingere che si trattava di un semplice scherzo di Carnevale e che non doveva preoccuparsi: a tempo debito l’avrebbero liberato.

“Ti abbiamo fatto uno scherzo di Carnevale”

Nessuno dei familiari era però a conoscenza della combinazione della cassaforte, hanno persino rintracciato il precedente proprietario della cassetta di sicurezza, ma purtroppo neanche lui ricordava quale fosse. Così, hanno allertato i vigili del fuoco che si sono recati sul posto accompagnati dal 118. Arrivati, hanno continuato a dire al bambino che si trattava solo di uno scherzo di Carnevale e che presto lo avrebbero fatto uscire, ma doveva avere pazienza: “Stai tranquillo ti abbiamo fatto uno scherzo di Carnevale, ci sei cascato, ora ti liberiamo“.

Bimbo bloccato dentro una cassaforte: gli dicono che è uno scherzo di carnevale per tranquillizzarlo e salvarlo

Immagine di repertorio

I vigili del fuoco l’hanno quindi liberato, dopo circa un’ora, servendosi dell’attrezzatura usata per forzare le porte blindate, riuscendo a non nuocere al piccolo, che era calmo per cui non si muoveva dentro la cassaforte. Grazie all’escamotage dello scherzo, non si è reso necessario alcun soccorso da parte dei sanitari del 118.