leonardo pieraccioni

Qualsiasi donna, chiamata ad immaginarsi Leonardo Pieraccioni, avrà sicuramente chiara in mente la figura di un uomo moro, dalle tinte scuse, con una barba curata e trasandata al tempo stesso. Muovendo i passi da quest’immagine è particolarmente difficile riconoscere Pieraccioni ora, un uomo sbarbata che senza didascalia forse, sarebbe irriconoscibile per tutti!

Pieraccioni sfugge all’identikit: senza barba è irriconoscibile

Che lo si voglia ricordare nelle vesti di Levante Quarini de Il Ciclone, o come Leonardo Giustini de Se son rose…, il minimo comune multiplo permane immutato, invariabile: Leonardo Pieraccioni è sempre, indiscutibilmente, barbuto.

Che poi questa dal nero corvino del 1996, si sia fatta a mano a mano sempre più brizzolata e canuta, poco importa. Per tutti Pieraccioni è così, camicia bianca, barbetta e capelli alla rinfusa. Un immaginario da fare a pezzi. Si quasi fatica a riconoscere l’attore che ieri, su Instagram, per la prima volta ha postato una fotografia totalmente privo di barba, liscio come una pesca mostrando un volto a cui il pubblico non è abituato.

leonardo pieraccioni attore
Leonardo Pieraccioni barbuto, prima dell’estremo restyling. Fonte/Instagram Leonardo Pieraccioni

L’hai tenuta per riattaccarla subito vero?

Basta barba! No?“. Va in cerca di consensi Leonardo Pieraccioni, sbarbato e immortalato con una luce particolare che per certi versi, sembra farlo più biondo del dovuto e del reale. Certo, il volto, è proprio diverso e gli utenti, scatenati, bramano consigliarlo. Alcuni sembrano appoggiare particolarmente il restyling, altri invece non si fanno remore ad esprimere il proprio dissenso. Sotto a quello scatto da 20mila like, si agita un mare in tempesta di commenti variopinti. “Arimettila!!!“; “Falla ricrescere!“; “Leonà te vojo bene, ma i tempi de i laureati so passati da ‘npezzo, daje de barba“; e ancora “Oh bimbino ridai il cellulare al Pieraccioni che se no la moglie non sa più che fare…..

la povera..“.

Visualizza questo post su Instagram

Basta barba! No?

Un post condiviso da @ leonardo_pieraccioni in data:

Scoppia il caso, ma c’è chi lo salva: “Stai super bene

Diciamo che da questi commenti sembra proprio che a prevalere sia il “no”, la curva che dunque boccia in pieno la rasatura primaverile. Tuttavia, spulciando bene, qualcuno che appoggia la rivisitazione di Pieraccioni c’è: “Non ti curar di loro – scrive un utente, facendo riferimento a chi osanna la barba – Ma guarda e passa. Stai super bene. Piccino piccino“; “E l’eri parecchio più bellino con la barba io te lo dico!

Però mi garbi lo stesso eeh“; “Ottima idea, ce l’hanno tutti, troppo! E poi così hai un aspetto giovanile quasi regale“. Insomma, un vero dibattito social da cui però, ci sentiamo di dirlo, Pieraccioni sembra uscirne un po’ sconfitto. Ma se con il tempo tutto passa, tutto può anche ricrescere.