lorena-bianchetti

La giornalista e conduttrici tv Lorena Bianchetti racconta in esclusiva la sua gioia dopo la nascita della piccola Estelle. La figlia tanto desiderata le ha cambiato la vita ed è giunta al quarto anno del suo matrimonio con Bernardo De Luca.

Il settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, ha raccolto non solo le sue dichiarazioni, ma anche le prime foto della piccola. E nel racconto spunta anche una curiosità: la scelta del nome è legata ad un film che Lorena e il marito amano in particolar modo.

La meraviglia di essere madre

A 45 anni, Lorena Bianchetti ha realizzato il suo sogno di diventare madre, quando la conduttrice di A Sua Immagine aveva ormai perso ogni speranza, credendo che non fosse il suo destino. E invece la piccola è venuta al mondo lo scorso 5 marzo, in salute e sorridente.

bianchetti-chi
Lorena Bianchetti abbraccia la sua bambina mentre il marito Bernardo la bacia teneramente. Fonte foto: Chi

Al settimanale Chi la Bianchetti ha rivelato le sue primissime impressioni. "Ho capito che ‘mamma’ è un privilegio e un titolo nobiliare" dichiara chiaramente al settimo cielo. "Estelle è nata sorridendo" ha detto mamma Lorena piena di orgoglio e di amore. E se Estelle sorrideva alla nascita, Lorena e Bernardo sorridono agli obiettivi dei fotografi, mentre uscendo dal Policlinico Gemelli di Roma, portano a casa la loro bambina, "camminando ad un metro da terra".

Il nome Estelle

Lorena ha scelto di chiamare Estelle la sua bambina e ne ha rivelato anche la fonte d'ispirazione, un film di Alfonso Cuaron datato 1998. Si tratta di Paradiso Perduto, ispirato al romanzo di Charles Dickens, Grandi Speranze.

bianchetti marito-2
Lorena Bianchetti e Bernardo De Luca con la piccola Estelle. Fonte foto: Chi

Estelle è il nome della protagonista interpretata nella pellicola da Gwyneth Paltrow. Questa storia, ma nello specifico questo film, significano molto per Lorena e suo marito. Ora, quando guarda la sua Estelle, Lorena sente che il tempo si ferma.