Costanza Caracciolo e l'aborto:

Intervistata da La Gazzetta dello Sport, Costanza Caracciolo ha ripercorso la terribile esperienza dell’aborto, per lei ancora più tragica, perché poche ore prima che sapesse di aver perso il bimbo che portava in grembo si era diffusa la notizia che fosse incinta e quindi, proprio mentre riceveva messaggi di auguri, lei doveva fare i conti con la perdita del suo bambino. Un evento che l’ha segnata, nonostante ora sia felice, in attesa di unirsi in matrimonio con il suo compagno Bobo Vieri, con cui ha avuto una figlia, Stella.

L’aborto e i messaggi di auguri

Costanza Caracciolo ha raccontato quanto fu terribile per lei quell’esperienza, costretta a vedersi inondata di messaggi di auguri mentre soffriva per la perdita del suo bambino: “Fu bruttissimo.

Ero dal dentista quando uscì su giornali e siti la notizia che ero incinta. Di lì a poche ore venni invece a sapere che avevo perso il bimbo. Fu una giornata terribile, con tutti quei messaggi di complimenti che mi erano arrivati… Nessuno dei giornalisti mi aveva chiamato prima di fare uscire la notizia della gravidanza: mi aspettavo maggiore delicatezza, attenzione; avrei per esempio chiesto di aspettare a divulgare la notizia, almeno fino al superamento del momento più critico di ogni gravidanza.

Che delusione, che rabbia, il giorno più brutto della mia vita, ne uscii devastata…“.

Costanza Caracciolo e Bobo Vieri. Foto: Instagram Costanza Caracciolo

L’ex velina di Striscia la Notizia ha anche rivelato che dopo la perdita del bambino tante donne che hanno vissuto la stessa drammatica esperienza si sono aperte con lei per condividere il loro dolore: “Molte donne mi hanno scritto e raccontato le loro esperienze in questo senso. Succede ancora oggi. Hanno bisogno magari di sfogarsi, di confrontarsi, di trovare conforto. È la dimostrazione che spesso le donne sono sole in certe circostanze“.

Bobo Vieri: un papà fantastico

Costanza Caracciolo ha poi raccontato le difficoltà legate al parto della piccola Stella, mitigate solo dalla presenza del suo amore, Bobo Vieri, che in quell’occasione si rivelò fondamentale per lei e per la loro figlia, Stella. Bobo Vieri non abbandonò per un solo istante la sua compagna: “Ho conosciuto un uomo con la ‘u’ maiuscola: parla poco e dimostra tanto. È stato per esempio fantastico subito dopo la nascita di Stella. Ero distrutta, a pezzi, dopo oltre due giorni e mezzo di induzione al parto mi sono ritrovata a dover affrontare un cesareo senza preavviso.

Sono stati giorni parecchio duri. Non mi ha lasciata un attimo, ha fatto tutto lui per giorni con Stella, è stato magnifico. Non so proprio come avrei fatto senza Bobo. Appunto: uomo con la ‘u’ maiuscola“. La stessa grande stima e lo stesso grande amore verso Bobo Vieri che Costanza Caracciolo ha ribadito anche oggi, nel giorno della Festa del papà, con un post su Instagram veramente romantico: “È stata dura, avendo come esempio te, trovare un uomo con cui costruire una famiglia, eppure ho trovato un super uomo, che riveste questo ruolo in maniera eccellente… Vi amo immensamente papà e @christianvieriofficial Auguri a tutti i papà #fathersday“.