sossio-e-ursula


Non è un sogno per Sossio Aruta e Ursula Bennardo: è tutto vero. Anche se, considerando tutte le turbolenze che la loro storia d'amore è stata costretta a superare, sembra incredibile che i 2 siano in attesa del loro primo figlio.

Un vero lieto fine, che la coppia ha annunciato personalmente al Trono Over di Uomini e Donne, il programma dove si sono conosciuti poco pi di un anno fa. In una lunga intervista, a cui si sono concessi insieme al settimanale DiPiù, l'ex calciatore e la Dama raccontano i dettagli sul bebè in arrivo.

Facciamo 2 calcoli

Stando a quanto riferito da Sossio e Ursula, il bimbo nascerà in autunno. "
"Nascerà a fine ottobre" dichiara la Bennardo. "Lo abbiamo concepito a Roma, nei giorni in cui eravamo ospiti del programma di Maria De Filippi che ci ha fatto innamorare".

ursula-e-sossio
Un'immagine romantica della coppia

Non conoscono ancora il sesso del bambino, ma l'ormai ex dama si lascia sfuggire un sincero: "Speriamo sia femmina". Femmina o maschio pare che papà Sossio e mamma Ursula abbiano già scelto i nomi. "Se sarà femminuccia la chiameremo Bianca, se sarà un maschietto Sossio Junior, proprio come me" ha rivelato Aruta al settimanale.

Le sensazione

Nel corso dell'intervista di coppia Sossio e Ursula, che hanno rischiato di mandare tutto all'aria dopo Temptation Isalnd, hanno aperto il loro cuore, svelando le emozione provate alla scoperta della gravidanza. "Se penso che Sossio e io ci siamo conosciuti solo un anno fa -ha detto la Bennardo-
Sapere di essere incinta di un bambino tutto nostro sembra ancora più magico e incredibile". Quanto all'ex calciatore non ha saputo trattenere le lacrime dall'emozione. "Sono scoppiato a piangere come un bambino, era la notizia che aspettavo. È una sorte di rivincita, una secondo possibilità".

ursula-e-sossio
Sossio Aruta e Ursula Bennardo

Intanto comincia a prendere forma anche il progetto delle nozze, anche se il matrimonio in questo momento viene messo in secondo piano, per dare priorità alla nascita del bimbo. "Sossio e io abbiamo deciso di posticiparlo di un anno. Aspetteremo in modo di avere nostro figlio all’altare con noi: parte attiva della cerimonia".