Ventura isola

Simona Ventura è in piena promozione. Manca pochissimo al suo ritorno in Rai dopo anni di “esilio” (Sky, La 7 e Mediaset prima di ritornare al servizio pubblico che l’ha resa una star). Il 23 aprile ripartirà The Voice of Italy e la Ventura sarà alla guida. Un gran rischio, considerando che il programma non ha mai brillato particolarmente negli ascolti e non ha mai sfornato una popstar di successo. Per accettarlo, SuperSimo ha dovuto rinunciare al fortunato Temptation Island Vip. È quindi obbligatorio assicurarsi un successo e il lancio promozionale di questi giorni prova a metterne le basi.

Tra le tante interviste di Simona Ventura spicca quella rilasciata al settimanale Chi. Dalle colonne del settimanale di Signorini, la conduttrice ha fatto il punto su quanto accadutole fin ora e su quello che accadrà nei prossimi mesi.

“È stato umiliante ed esasperante”

Simona Ventura racconta la sua parentesi a Mediaset e lo fa, per certi versi, usando parole molto dure. “Sono andata a Mediaset dove, prima di condurre Selfie e Temptation Island, ho fatto una cosa che nessuno al mondo aveva fatto: la naufraga di un programma che avevo condotto, L’isola dei famosi.

Anche io, con il senno di poi, sono rimasta senza parole: lì hanno praticamente tentato di uccidermi, ma sono sopravvissuta. E sono tornata”. L’esperienza all’Isola non è stata affatto positiva per la Ventura che è stata eliminata ben lontana dalla finale e ha ricevuto un “trattamento” decisamente non di favore, tra tensioni e pettegolezzi. E in riferimento al lavoro degli ultimi anni dice: “Mi aveva un po’ sconquassata, mi aveva fatto perdere la mia libertà creativa e questo è stato un po’ umiliante e molto esasperante”.

Ora, però, un altro cambio: altra rete, altro programma: “Sono molto invidiosa di tutte le mie colleghe che hanno sempre un programma senza avere nessun merito. Io lo so che ho poche cartucce, quelle che ho cerco di spararle facendo centro, altrimenti è finita!”.

Alessia Marcuzzi e Simona Ventura all'Isola dei famosi
Alessia Marcuzzi e Simona Ventura all’Isola dei famosi.

Cosa succederà a The Voice?

La Ventura parla del suo “ritorno a casa”: Ho scelto di tornare qui, in Rai, Raidue perché avevo la possibilità di far esplodere tutta la mia potenza creativa”.

Ma come farà – si chiedono in molti – ingabbiata in un format rigido come The Voice che prevede un ruolo marginale del conduttore? “Vero” dice la Ventura in merito a queste considerazioni, “ho visto tutte le versioni del mondo, in Francia praticamente non c’è, ma io lo spazio me lo prendo, perché gli olandesi (“inventori” del format, ndr) sanno chi sono”. A The Voice la Ventura ritroverà Morgan: “Vediamo le cose in modo diverso, veniamo da mondi distanti, ma io non posso non riconoscergli una cultura musicale straordinaria”. E su Gigi D’Alessio, ultimo giudice entrato in corsa al posto di Carla Bruni: “È andata meglio a noi, con tutto il rispetto per l’ex premiere dame: Gigi D’Alessio è amato, ha il Sud dalla sua, musicalmente è fortissimo ed è un signore”.

Simona Ventura The Voice of Italy
Simona Ventura The Voice