simo

Se fino a poco fa si nutrivano forti dubbi a riguardo, ora il neo direttore di Rai2 li dissolve di colpo: The Voice of Italy si farà e al timone ci sarà la Simo nazionale.

La notizia rilasciata in sede di conferenza stampa, in cui è stato presentato il nuovo palinsesto del secondo canale, segna in questo modo il ritorno della Ventura in Rai.

Ritorno alle origini

Regina dei principali programmi di punta in onda sulla Rai all’inizio del nuovo millennio, dopo una breve escursione in Sky con X Factor, Simona Ventura ha piano piano ripreso il suo posto nel Pantheon dei conduttori più gettonati della televisione italiana.

Lo ha fatto sulle reti Mediaset, prima prendendo parte da concorrente al programma che lei stessa ha lanciato, L’Isola dei Famosi. Poi le è stato affidato Selfie- Le cose cambiano, a seguito è entrata a far parte del talent di Maria De Filippi, Amici, come giurata. Infine ha condotto la prima edizione di Temptation Island Vip.

ventura-simona

Simona Ventura

Ora si prepara a tornare in Rai, al timone di un programma difficile, poiché non ha mai ottenuto grossi numeri, né sul piano dello share, né di quello discografico. Ma nel presentare il progetto, confermando la conduzione a Super Simo, Carlo Freccero, direttore di Rai 2 ha annunciato un importante restyling per lo show.

Le dichiarazioni di Freccero

A La Stampa il direttore di Rai2 Carlo Freccero ha anche rivelato la data di debutto del nuovo The Voice: il reality avrà inizio il prossimo 9 aprile.

freccero rai

Carlo Freccero. Foto: ANSA

Poi ha dichiarato: “Per evitare spese insostenibili per Rai2, vedrò il produttore Lorenzo Mieli che mi presenterà un piano che prevede l’uso, dal 3 marzo, degli studi di via Mecenate a Milano“. Un progetto, quello di The Voice, che rientra nel piano rivoluzionario disegnato da Freccero, il quale è disposto a sacrificare anche storici programmi della fascia pomeridiana, per dare spazio al prime-time.