Arrsetato uomo che si aggirava con la katana a Milano


Un uomo è stato visto dalla Guardia di Finanza mentre si aggirava in Piazzale Ferrara a Milano con una katana in mano, minacciando i passanti. Alla vista degli agenti delle Fiamme gialle ha posato l'arma e ha tentato di aggredirli con un coltello.

Con una katana tra i passanti

Ieri, a Piazzale Ferrara, in zona Corvetto, a Milano, un uomo si aggirava con una katana in mano e minacciava i passanti: questo quello che hanno visto gli agenti della Guardia di Finanza che hanno arrestato un cittadino extracomunitario in evidente stato di alterazione. L'uomo aveva visto gli agenti impegnati, come riporta Il Messaggero, in un controllo e aveva tentato di nascondere la spada sotto un'automobile. Poi, si è avvicinato agli agenti delle Fiamme gialle e ha cercato di aggredirli con un coltello. Gli agenti presenti lo hanno immobilizzato e arrestato. L'uomo aveva dei precedenti penali e la katana e il coltello sono stati sequestrati. Sul posto, anche un'ambulanza che ha soccorso l'uomo in stato di alterazione.