Milano: violentata da 4 uomini


Una storia orribile accaduta a Milano: una ragazza è stata violentata il 23 dicembre, i 4 uomini che l'hanno stuprata si trovano in manette e avevano girato un video mentre abusavano di lei. La giovane si trova ancora adesso sotto shock: è stata contattata sui social da uno degli aggressori che ha fissato con lei un appuntamento, una volta che si è recata all'incontro si è trovata davanti 4 persone che, dopo aver consumato alcol e droga, hanno abusato di lei.

Adescata e poi violentata

La terribile vicenda riferita dal Corriere della sera, ha avuto luogo a Milano ed è accaduta la sera prima della vigilia di Natale. La giovane è stata contattata solo da uno dei suoi 4 aggressori sui social. Una volta andata all'appuntamento, si è trovata in balìa dei 4 ragazzi: il minore ha 20 anni, il maggiore 29, sono tutti italiani. Durante la serata, i giovani hanno consumato droga e alcol, poi hanno approfittato del fatto che la ragazza si sentisse male per stuprarla. Durante quella che sembrerebbe assumere i contorni di una violenza sessuale di gruppo, uno dei giovani ha girato un video delle violenze sessuali sulla vittima. Le drammatiche conseguenze psicologiche dello stupro subìto hanno spinto gli inquirenti a lavorare alle indagini mantenendo il massimo riserbo sui contorni e sui particolari della vicenda, in particolare sui dettagli che riguardano la vittima.

Milano: violentata da 4 uomini
Immagine di repertorio

Le delicate indagini

Gli inquirenti hanno trascorso 3 mesi facendo indagini per confermare la violenza sessuale che sembra aver trovato riscontro anche grazie al filmato girato mentre la ragazza veniva violentata da uno dei 4 stupratori. Il video era stato infatti conservato su uno dei cellulari degli aguzzini. Le indagini sono state condotte mantenendo la massima riservatezza visto che la ragazza si trova ancora adesso sotto shock dopo l'orribile stupro di cui è stata vittima. A lavorare sul caso sono stati gli agenti di polizia della Squadra mobile della Questura di Milano coordinati dal procuratore aggiunto Letizia Mannella che hanno passato al setaccio testimonianze, analisi mediche e intercettazioni telefoniche prima che le indagini si concludessero due giorni fa con l'ordine di arresto dei 4 uomini.

Milano: violentata da 4 uomini
Immagine di repertorio