Cronaca

Naufragio in Congo: 150 persone disperse

Terribile naufragio nella Repubblica Democratica del Congo ove un'imbarcazione che trasportava a bordo principalmente commercianti si sarebbe rivolta per cause ancora sconosciute o che ancora non sono state battute dalle fonti estere. Al momento risultano disperse 150 persone
mare con nave all'orizzonte

La notizia è appena stata battuta dalle fonti estere ma riporta una disastro che si sarebbe verificato lunedì sera. Un drammatico naufragio si è verificato nel pieno del lago Kivu, uno dei grandi laghi che si trovano proprio al confine della Repubblica Democratica del Congo e del Ruanda. Riescono a filtrare davvero poche informazioni ma a bordo della nave naufragata ci sarebbero state oltre 150 persone ora disperse.

Imbarcazione naufraga in Congo

Non si riesce ancora a capire l’entità né i numeri precisi della tragedia.

Quello che è certo è che lunedì sera, un’imbarcazione che trasportava principalmente commercianti, è naufragata mentre si trovava sul lago Kivu, uno dei laghi della Repubblica Democratica del Congo. Secondo le fonti più autorevoli e come conferma anche Ansa, al momento ci sarebbero circa 150 persone disperse dopo la tragedia e di queste solamente 4 persone siano state recuperate senza vita. Un bilancio tristemente destinato a crescere.

Potrebbe interessarti