alex, il bimbo malato è guarito


Il piccolo Alex Maria Montresor, il bimbo affetto da una grave forma di leucemia la cui storia ha commosso il paese, è guarito. A darne l’annuncio è proprio il medico che ha seguito il caso del piccolo presso l’ospedale Bambin Gesù. Lo scorso dicembre Alex, dopo il passo indietro del donatore anonimo, ha ricevuto il midollo dal papà tramite trapianto.

Leggi anche: Il donatore di midollo per il piccolo Alex si è ritirato, ma la corsa continua

Alex è guarito, ora può tornare a casa

Un’impresa, quella fatta lo scorso dicembre, che sembrava disperata. Una risorsa estrema, l’ultima carta da giocare per salvare la vita di un bambino dai grandi occhi blu che ha fatto innamorare molti. Alex Maria Montresor è guarito è sta bene; il suo sistema immunitario è sano. A dare l’annuncio il medico che lo ha curato, Franco Locatelli, il primario del Dipartimento di oncoematologia e terapia cellulare genica dell’ospedale Bambino Gesù di Roma. Come lui stessa ha raccontato all’ADN: “È un traguardo enorme per il tipo di trapianto e per il caso molto difficile. E la soddisfazione é enorme”.

Leggi anche: Il Carnevale del piccolo Alex: felice e vestito da leoncino