guardia costiera

Il maltempo sta mettendo in ginocchio tutta la penisola italiana che sta facendo i conti con una pasquetta sfortunatamente bagnata. Si registrano rovesci uniformalmente su tutto lo stivale e purtroppo le notizie peggiori giungono dalla Sardegna ove il mare in tempesta ha mietuto una vittima, un turista.

Il maltempo mette in ginocchio l’Italia: morto un turista in Sardegna

Era uscito con la compagna in barca a vela ignorando il divieto promulgato dalla protezione civile. Una tragedia quella avvenuta oggi pomeriggio in Sardegna, precisamente sulla costa a sud dell’isola. La coppia di turisti francesi ha preso il mare in barca a vela ma al momento di rientrare nel porto, data la precarietá del meteo, si é consumata la tragedia.

Trovato senza vita il corpo dell’uomo

La barca a vela ha fatto naufragio davanti alla costa di Porto Corallo, nel comune di Villaputzu, come riporta Ansa. Nel naufragare, il turista francese – di cui non é ancora stata resa nota l’identitá – é stato sbalzato via dalla barca a vela. Si é temuto anche per la vita della compagna. Dopo la chiamata d’emergenza, i soccorsi giunti in brevissimo tempo sul luogo, hanno cercato disperatamente di salvare la donna mentre il compagno giá risultava disperso nelle acque. La triste conferma é arrivata poche decine di minuti dopo quando le onde del mare hanno restituito il corpo del turista, ormai peró privo di vita. La compagna invece é stata recuperata in condizioni estreme e trasferita in ospedale e non sembra essere in pericolo di vita.