Ciao Darwin, salta la puntata di questo venerdì 26 aprile

Non andrà in onda la puntata di Ciao Darwin di venerdì 26 aprile. Niente Bonolis, Laurenti, Madre Natura e le sfide a squadre in questa settimana di festa ma anche di qualche “intoppo” per il decennale programma. È di oggi la notizia di un dramma consumatosi proprio durante la registrazione di Ciao Darwin. Uno dei concorrenti del programma rischia infatti di restare paralizzato dopo essere caduto dai rulli del Genodrome. La sospensione della messa in onda non sembra tuttavia essere collegata. Canale 5 avrebbe rimandato la puntata al 3 maggio per permettere ai tanti telespettatori, in vacanza in questi giorni, di non perdersi il divertimento.

Ciao Darwin sospeso per la settimana pasquale

Ciao Darwin, partito fortissimo settimana dopo settimana, è sempre cresciuto negli ascolti con puntate che hanno superato la media del 25% di share e i 4.700,000 spettatori“. Così Canale 5 motiva, in una nota ufficiale, la sospensione della puntata del programma condotto da Paolo Bonolis per venerdì 26 aprile. Non centrerebbe perciò il terribile incidente accaduto a un concorrente, Gabriele, 54 anni, come riporta Il Messaggero.

un concorrente mentre percorre i rulli a ciao darwin
Il percorso sopra ai rulli previsto dal Genodrome, una delle sfide di Ciao Darwin

Le condizioni dell’uomo sarebbero gravi, ricoverato ora in terapia intensiva al Policlinico Umberto I di Roma. “Secondo quanto riferito dai medici – scrive Il Messaggero.it – ha riportato lo schiacciamento di due vertebre, con una lesione al midollo che ha compresso il torace, impedendogli di respirare. L’operazione è perfettamente riuscita. Ma dal momento della caduta a oggi, dal collo in giù è completamente immobile. Gabriele è vigile e cosciente ma non riesce a muoversi. Le sue condizioni sono critiche“. Se, da una parte, la famiglia del concorrente accusa il programma di indifferenza nei confronti delle condizioni dell’uomo dall’altra pare che il gioco in questione, il “Genodrome”, non verrà più riproposto.

Fonte immagine in alto: Twitter @CiaoDarwinReal