Roberto Poletti libro su Matteo Salvini

La stagione televisiva è agli sgoccioli ed entro qualche settimana i contenitori di mamma Rai lasceranno spazio alle loro versioni estive. Uno Mattina Estate debutterà il prossimo 10 giugno e, naturalmente, a condurlo, ci sarà una nuova coppia di conduttori rispetto a quella formata da Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi che hanno guidato il programma per l’intera stagione. Come ogni anno, sono tanti gli aspiranti conduttori che vedono in Uno Mattina Estate un ottimo trampolino di lancio per entrare di peso nella “tv invernale”. Le notizie importanti, però, quest’anno sono due.

La prima è che a spuntarla quest’estate, sarebbe Roberto Poletti (assai vicino a Salvini), la seconda è che Franco Di Mare potrebbe non tornare più in onda. Ma andiamo per ordine.

Dal libro su Salvini a Rai 1

Roberto Poletti non è un volto completamente nuovo alla televisione. L’abbiamo già visto come inviato dalle piazze in Quinta Colonna e in diverse reti locali come Telelombardia, Antennatre e 7 Gold. La sua carriera da giornalista si è più volte intrecciata con la politica. Nel suo curriculum, ad esempio, spicca la direzione di Radio Padania Libera e la firma su un libro interamente dedicato a Matteo Salvini (sempre più “interessato” alla tv), un manuale sul “Matteo Pensiero”.

Tanti lavori di peso, ma nessun ruolo da “protagonista” sulla “tv che conta”, almeno fino ad adesso. Poletti, infatti, si appresta ad avere il suo primo ruolo da conduttore in carica. Sembra ormai praticamente certa la sua presenza a Uno Mattina Estate in tandem con la giornalista del Tg1 Valentina Bisti.

Roberto Poletti Uno Mattina
Roberto Poletti

Franco Di Mare dice addio a Uno Mattina?

E se Poletti si insedia nel contenitore estivo, la storica guida della “versione invernale” potrebbe cedere il passo a qualcun altro.

Franco Di Mare, che conduce Uno Mattina ormai dal 2014 (assentandosi solo pochissime volte), potrebbe non tornare in video nella prossima edizione. Secondo quanto riportato da TvBlog, Di Mare sarebbe in lizza per un incarico dirigenziale nella tv di Stato. Al momento non sono noti i dettagli, ma si parla di un possibile ruolo di vicedirettore di testata o persino di rete. In Rai, chi ha un ruolo da dirigente non può condurre alcuna trasmissione e, in tal caso, il buon Di Mare, apprezzato da critica e pubblico, dovrebbe rinunciare alla presenza in video.

Le prossime settimane chiariranno ogni dubbio.

Franco Di Mare lascia Uno Mattina
Franco Di Mare a Uno Mattina