Cronaca

Incidente aereo a Mosca:le immagini sono terrificanti

Sale ancora il bilancio delle vittime dell'incidente aereo avvenuto oggi in un aereoporto di Mosca
aero in fiamme sulla pista

Continua inesorabilmente a salire il bilancio drammatico delle vittime dell’incidente aereo avvenuto oggi presso un aeroporto di Mosca. Con il passare delle ore il bilancio si fa sempre più chiaro. L’aereo si è incendiato durante un tentativo di atterraggio d’emergenza, probabilmente a causa del brusco contatto con il suolo. Una causa tutta da verificare da parte degli investigatori.

Incidente aereo: sale il bilancio delle vittime

Sono salite a 41 le vittime del disastro aereo che si è verificato oggi a Mosca, presso l’aeroporto Sheremetyevo.

Il volo Sukhoi della linea battente bandiera russa Aeroflot si è incendiato durante un atterraggio di emergenza. A bordo del velivolo c’erano 78 passeggeri, secondo quanto riferito dai media russi ci sono anche persone disperse. L’aereo è decollato alle 17.50 ore locali, ed era diretto a Murmansk; pochi minuti dopo il decollo però, il pilota ha richiesto l’atterraggio d’emergenza. I passeggeri sono stati fatti evacuare grazie agli scivoli di gomma; sul luogo del disastro sono accorsi vigili del fuoco e ambulanze, ma le fiamme avevano completamente avvolto il velivolo che ora è ridotto a scheletro.

Le prime ricostruzioni

Al momento gli investigatori stanno passando al vaglio tutte le ipotesi possibili riguardo quelle che possono essere le cause dell’incidente aereo. Secondo alcuni testimoni, un passeggero si sarebbe accorto che dall’aereo fuoriusciva del fumo e ha dato l’allarme. A quel punto il pilota avrebbe tentato un atterraggio d’emergenza fallito e poi un secondo molto più brusco; pare infatti che carrello e parte del velivolo si siano violentemente scontrati con il suolo e questo avrebbe causato l’incendio.

Un’altra versione vede invece come causa principale un fulmine che avrebbe colpito l’aereo provocando l’incendio visto dal passeggero. Sempre secondo i media locali questa versione potrebbe essere la più verosimile viste le condizioni atmosferiche al momento del decollo.

L’inferno filmato da un passeggero

Sono agghiaccianti le immagini girate all’interno dell’aereo da un passeggero che riprende le fiamme circostanti, all’interno del velivolo già completamente avvolto dalle fiamme. Circa 20 secondi che ritraggono la tragedia e il panico dei passeggeri che si trovavano a bordo dell’aereo, una gabbia infernale.

Potrebbe interessarti