che-tempo-che-fa

Sebbene non abbia mai inviato una risposta formale ai numerosi inviti che gli sono giunti da Che Tempo Che Fa, Matteo Salvini ha fatto sapere in più occasioni pubbliche, così come sui social, che non si sarebbe presentato nello studio di Fabio Fazio.

Il conduttore, campioni d’ascolti della domenica, segue infatti la campagna elettorale nell’ottica di una visione d’insieme. E dopo aver ospitato sulla poltrona di Che Tempo Che Fa Antonio Tajani di Forza Italia, Fazio attendeva per la puntata di ieri il leader del Carroccio, che però si è rifiutato di comparire in trasmissione.

La risposta di Fazio

Difronte alla “diserzione” di Salvini e ai dissapori con quest’utlimo, Fazio ha deciso, prima di cominciare la puntata di ieri, di replicare al mancato confronto con il segretario del partito della Lega.

Prima di cominciare la nostra puntata, voglio leggere alcune righe che mi sono appuntato per fare una brevissima, ma doverosa, precisazione in nome del pluralismo a cui Che tempo che fa si è sempre attenuto“. Inizia così Fazio a principio della puntata ricca di ospiti del 5 maggio.Questa sera, come forse saprete, dopo Forza Italia avremmo dovuto ospitare la Lega, in particolare il suo segretario Matteo Salvini a cui abbiamo ripetuto molte volte inviti senza ricevere risposta formale.

Il ministro però ha fatto sapere in numerosi interventi pubblici, nei suoi comizi elettorali, che non sarebbe intervenuto“.

Una scelta legittima

Infine Fabio Fazio ha concluso la sua breve introduzione riconoscendo la legittimità della scelta del Ministro. “Al di là della sua opinione su di me, che non mi permetto in questa sede di discutere, sarebbe stato invece interessante consentire al pubblico di Che tempo che fa di poter ascoltare le sue opinioni circa i temi dell’Europa, i recenti fatti tragici di Napoli, e naturalmente tutta l’attualità politica. Naturalmente la sua posizione è legittima, confido che ci sia un’occasione nella prossima stagione“.

fabio-fazio
Fabio Fazio legge la sua risposta a Salvini

Con rammarico, quindi, il conduttore vede sfumare il progetto di un confronto sulle tematiche più calde del momento che stanno interessando le europee.

La vittoria degli ascolti

Nonostante l’assenza di Matteo Salvini alla sua scrivania, Fabio Fazio riesce a portare a casa un risultato straordinario in termini di ascolti. Con ospiti d’eccezione come Alessia Marcuzzi, Aboubakar Soumahoro, Mara Maionchi e il marito Alberto Salerno, Carlo Cottarelli e don Mattia Ferrari, Che Tempo Che Che Fa batte la concorrenza di Canale 5, dove la serie tv New Amsterdam non convince il pubblico.

salvini matteo
Salvini in piazza a Trento

Con un totale di 3 milioni e 944 mila spettatori lo show di Fazio ha raggiunto il 15,9% di share. Intanto Salvini, piuttosto che presenziare allo show, ieri ha preferito intervenire a Piana delle Orme, in provincia di Latina. Qui il Ministro dell’Interno ha dichiarato: “Sono contento di essere qui invece che in diretta da Fabio Fazio, uno dei classici comunisti col Rolex e milioni di stipendio. Mi piacerebbe che la Rai tagliasse questi stipendi milionari, insulto a chi lavora veramente“.