TV e Spettacolo

Isola dei Famosi, Riccardo Fogli esce allo scoperto e risponde a Corona

A distanza di mesi Riccardo Fogli ha deciso finalmente di esporsi e ritornare sul "gate" che lo ha travolto quando si trovava alle Honduras all'Isola dei Famosi. C'è ancora molto rancore nei confronti di Fabrizio Corona, un ribollire di rabbia
primo piano di fogli sotto la pioggia e di corona sdraiato nel letto

Se avesse preso l’aereo e fosse venuto in Honduras non avrebbe avuto il coraggio di dirmi quelle cose”, parole dure quelle di Fogli che a mesi dal termine della sua travagliata Isola dei Famosi, ritorna sul gate che lo ha travolto. Riccardo Fogli non ci sta e rispedisce definitivamente al mittente le accuse rivolte alla sua famiglia.

Riccardo Fogli, dopo un lungo silenzio, risponde a Corona

Durante il soggiorno dell’ex Pooh all’Isola dei Famosi, il re dei paparazzi ha mandato in trasmissione un videomessaggio in cui, con dovizia di particolari, descriveva il presunto tradimento della moglie di Riccardo Fogli, Karin Trentini.

A nulla sono servite smentite, chiarimenti e pentimenti (dello stesso Corona, pochi giorni dopo il putiferio a Mediaset). A quel punto, la ‘bomba’ era già esplosa, lasciando Fogli a combattere con fame e dubbi sulla fedeltà della propria moglie.

All’indomani di un’avventura tanto dura quanto costruttiva, che lo ha tenuto a migliaia di km dalla sua famiglia, il cantante oggi si sfoga e, in un’intervista esclusiva ad Adnkronos, spiega la sua verità sulla querelle con Fabrizio Corona.

La verità di Riccardo Fogli

Oggi, però, l’ex Pooh torna sulla vicenda e usa parole dure nei confronti di Corona. “Molto cattivo, anzi inutilmente cattivo – ha detto ad AdnkronosSono sicuro che se avesse preso l’aereo e fosse venuto in Honduras, guardandomi negli occhi, non avrebbe avuto il coraggio di dirmi quelle cose. Mi sono sentito usato ingiustamente, non solo io ma soprattutto la mia famiglia”.

Il cantautore, poi, ha spiegato le sue ragioni: “Se dicono che ho una moglie di 30 anni più giovane è un fatto, se dicono che ho un passato, che mi sono sposato, che ho lasciato i Pooh o che ho detto ‘maremma maiale’ va tutto bene, ma inventarsi delle cose che fanno male alla famiglia l’ho trovata una cosa disonesta e inappropriata“.

Il rancore nei confronti di Fabrizio Corona è ancora moltissimo: “Io minimizzo tutto invece mia moglie, con grande dignità, ha preso qualche decisione importante nei confronti di chi le ha fatto del male“.

Insomma, il videomessaggio di Corona è stato un fulmine a ciel sereno, che ha destabilizzato e non poco il cantante, già alle prese con le fatiche dell’Isola dei Famosi. “Io pesavo 13 chili di meno e guardavo questo piccolo schermo posto a un metro e mezzo da me – sottolinea Fogli, irritato per il momento in cui Corona ha scelto di sottoporgli quel videomessaggio – Non capivo cosa stesse succedendo insomma, stai uccidendo un uomo ferito e disarmato e questa è una cosa sleale“.

L’esperienza alle Honduras

Nonostante questa delicatissima vicenda, Riccardo Fogli conserva un bel ricordo dell’esperienza da naufrago. Un’avventura che, al netto della diatriba con Corona, ha lasciato il segno. “Sento ancora nelle orecchie il profumo, l’odore e il sapore del mare – ha dichiarato Fogli all’AdnKronosAndare all”Isola dei Famosi’ è stata una esperienza bellissima, ho visto un’acqua e una terra ideale, ci porterei a vivere anche la mia famiglia, magari in un bungalow a 2 kilometri da lì e con qualche chicco di riso in più“.

*immagine in alto: fonte/Instagram

Potrebbe interessarti