maria-de-filippi

Maria De Filippi ha deciso di rispondere con un comunicato stampa ufficiale alle parole di Roberto D’Agostino, direttore del sito Dagospia. Costui sarebbe infatti intervenuto durante una puntata di Live – Non È La D’Urso fornendo la testimonianza di un certo Fabio, che lo avrebbe informato circa la scarsa autenticità delle storie di Uomini & Donne.

Ecco quindi che è stato necessario un intervento di Queen Mary in persona, che si è rivolta proprio al direttore di Dagospia, chiedendogli maggiori dettagli. La signora di Canale 5 sembra decisa a passare a vie legali.

Le storie pettinate di U&D

Sembra convinto Roberto D’Agostino, quando nello studio di Carmelita ha dichiarato di essere a conoscenza di certi retroscena del dating-show più seguito di sempre. Stando a quanto dichiarato dalla fonte di D’Agostino, al momento noto solo come Fabio, le storie di Uomini & Donne seguirebbero un copione, per questo sono “pettinate”.

d'agostino roberto
Roberto D’Agostino in collegamento con la D’urso

Non si conoscono le generalità di Fabio, non si sa se abbia mai preso parte al Trono Classico o al Trono Over, o ancora se abbia rifiutato un trono dopo aver ricevuto il suddetto copione.

Fatto sta che questa sua testimonianza riportata a Non È La D’Urso torna a ledere la credibilità del programma dopo gli ultimi, burrascosi episodi che hanno portato alla luce strategie e tattiche di alcuni tronisti, interessati più alla visibilità che alla ricerca dell’anima gemella.

La risposta di Maria

Per questo la De Filippi ha deciso di rispondere a tono alle accuse rivolte al programma, difendendo a spada tratta il dating-show e tutti coloro che ci lavorano. “Caro Dago, volevo dirti che posso darti la mia parola (che spero basti…), che a ‘Uomini e Donne‘ non è mai esistito un copione” ha coninciato la De Filippi.

“Che chi partecipa non ha indicazioni di scelte da seguire e che se qualcuno finge, finge a nome suo e certo evitando in ogni modo di farsi scoprire dalla redazione che vive come un mantra lo scopo di mantenere sinceri e naturali tutti i partecipanti, tronisti o corteggiatori che siano“.

uomini-e-donne
Lo studio di Uomini E Donne

Poi i toni diventano più severi. “Ti chiedo la cortesia di fornirmi l’indirizzo email o le generalità di tal ‘Fabio’ che pare abbia scritto su Dagospia che si, lui sa che Uomini e Donne è pettinato, come lo hai definito tu.

Posto che non è vero anche se tu sei libero di pensarlo (pur sbagliando), vorrei però avere la possibilità di denunciare il signore che dice che esiste un copione o almeno significargli tramite un legale, che non può dire finte verità come se fossero vere. Chi dice il falso di solito ne paga conto. Se non ti dispiace mi piacerebbe poter difendere il lavoro di tutti noi“.