pamela prati a verissimo

L’esperienza a Verissimo di sabato scorso non è evidentemente bastata a Pamela Prati. La showgirl si sederà nello studio di Live Non è la d’Urso e risponderà alle domande della conduttrice che certo pare pronta a dare battaglia.

Pamela Prati, Verissimo e il matrimonio

La questione Pamela Prati e matrimonio con Mark Caltagirone ormai è sulla bocca di tutti. Lo scontro con Silvia Toffanin di sabato l’ha fatta uscire un po’ ammaccata: quasi nessuno crede più all’esistenza del suo presunto fidanzato e ora si trova più che mai in difficoltà. Stupisce quindi che abbia deciso di tentare di nuovo la strada della televisione, soprattutto con Barbara d’Urso, nota per essere un osso duro.

Gli amanti degli scontri in tv non si potranno quindi perdere la puntata di questa sera di Live Non è la d’Urso.

Pamela Prati e Silvia Toffanin

Nello studio di Verissimo, Pamela Prati ha raccontato il perché dietro la decisione di rimandare le nozze: “Sono molto provata, tutto questo mi ha distrutto“. E ancora: “Abbiamo deciso di rimandare perché non c’è la gioia, non c’è la serenità.

Era tutto confermato, tutto“, spiega ancora. La Toffanin però incalza diretta a voler fare chiarezza su alcune notizie uscite in merito alla sua trasmissione: “Noi avevamo questa esclusiva sul matrimonio, con Eliana (la manager, nda), però noi, la mia redazione, era costantemente in contatto con il tuo staff e non ci è stata mai data alcuna conferma sulla data e il luogo“. Per la Toffanin i dettagli stridenti ci sono, eccome: troppe variazioni di luogo e troppe variazioni di data e sopratutto la mancanza delle partecipazioni di nozze. Ma a colpire di più è la mezza fuga dallo studio: Pamela Prati esce per provare a contattare Caltagirone, ma pare finisca per scappare dallo studio: “Come, se ne è andata?

Se se ne fa una figura… Non ci credo, è una barzelletta che non fa più ridere“, dice la Toffanin. Alla fine la Prati mostra delle foto in privato alla Toffanin… chissà quindi che la d’Urso, questa sera, non riesca a far vedere al pubblico qualcosa di più.