berlusconi

In un fuori onda a Mattino 5, Silvio Berlusconi ha lanciato un monito ai giovani: mai perdere la fiducia in se stessi.

Leader senza età

Ricordatevi, bisogna crederci sempre“. Inizia così il fuori onda di Berlusconi, ospite a Mattino 5 in vista delle prossime elezioni europee del 26 maggio. L’ex premier ha colto l’occasione per parlare ai giovani presenti in studio. Non bisogna mai perdere la speranza secondo l’imprenditore italiano, perché un colpo di coda è sempre dietro l’angolo.

Per argomentare questa sua tesi, Berlusconi ha parlato dei lavori svolti prima di diventare imprenditore.

22, per l’esattezza. Cameriere, barman, fotografo di funerali e matrimoni, cantante, chitarrista. Un curriculum ricco e variegato molto lontano dalla sua natura di costruttore edilizio prima e magnate televisivo dopo.

Al termine del fuori onda, uno spettatore anziano ha gridato: ”E sempre Forza Italia!”. Il leader azzurro, con il solito sarcasmo, ha replicato con un sorriso: ”Cosa vuol fare, ‘Forza Cambogia?'”.

berlusconi tv
Berlusconi è stato ospite a Mattino 5 nella puntata del 17 maggio (Frame)

I giovani e Berlusconi

Successo, ironia, professionalità. Al netto delle vicende giuridiche che lo hanno coinvolto, Silvio Berlusconi è sempre stato un modello per alcuni.

La sua carriera infatti è costellata di successi: dal Milan a Mediaset, passando per la politica e i riconoscimenti personali.

Non a caso, quando era al governo, l’ex premier ha sempre esortato i giovani a mettersi in gioco e a non mollare e nel corso degli anni è riuscito a instaurare un rapporto “amichevole” fatto di sketch, barzellette, battute e aforismi, non apprezzati proprio da tutti.

In un comizio del 2009, Berlusconi invitava i giovani a diffidare da chi sorrideva poco: “Diffidate di chi non ride mai.

E infatti Bersani, Di Pietro e Veltroni sono sempre seri“. La carriera politica di Berlusconi sembra ormai sul viale del tramonto ma l’imprenditore non ha perso la consueta dialettica. Un arma importante per avere presa sui giovani.