alessandro cecchi paone

Il clima elettorale si fa sempre più teso ed anche in tv può capitare che gli animi si scaldino in vista di queste Europee, come è accaduto tra Alessandro Cecchi Paone e Paolo Del Debbio.

Il noto divulgatore è stato ospite al programma Dritto e Rovescio, insieme a Daniela Santanchè. La discussione è cominciata proprio tra i 2 ospiti, per poi sfociare in una feroce lite tra Cecchi Paone e Del Debbio.

Il battibecco con la Santanchè

Il nocciolo della discussione è l’Europa e l’euro.”Questa Europa è nemica o amica?

” è il quesito al centro del dibattito? Alessandro Cecchi Paone, europeista convinto, traccia da subito la sua posizione. “Dovete ringraziare l’Europa, non scordatevi cos’è successo 75 anni fa” ammonisce la Santanché in rappresentanza di Forza Italia. “L’Europa è la nostra salvezza, è nata per cancellare l’orrore che fascisti e comunisti hanno fatto, devastando il nostro continente“.

cecchi santa
Daniela Santanchè e Alessandro Cecchi Paone

Dopodiché il divulgatore sostenitore dell’Europa sferra il suo colpo di grazia all’imprenditrice e politica. “Sei una fascista, se avessero vinto i fascisti non saremmo qui” sbotta.

Del Debbio perde le staffe

Ed è a questo punto che il padrone di casa Paolo Del Debbio perde le staffe e richiama Alessandro Cecchi Paone all’ordine.

“Alessandro fermati, stai esagerando“. Per poi aggiungere “Sei un pirla“.

cecchi paone
Alessandra Cecchi Paone

Parole pesanti a cui Cecchi Paone risponde: “Io sono un pirla liberale e ne vado fiero, ma loro sono fascisti“. Quando Del Debbio chiede di alla regia di chiudere il microfono al suo ospite, l’europeista infervorato accusa: “Allora sei fascista anche te“. Insinuazione che il padrone di casa non riesce ad accettare, ed invita Alessandro Cecchi Paone a lasciare lo studio.

Ti butto fuori dalla trasmissione. A me fascista non lo dici“. Tra le urla e il chiasso generale Cecchi Paone se ne va.