carabinieri-ambulanza

Una bimba di due anni, a Roma, è morta dopo aver mangiato una caramella: la piccola è infatti rimasta soffocata . A nulla sono valsi i soccorsi immediati: la piccola è rimasta due giorni in terapia intensiva, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Morta dopo due giorni di agonia

Stava mangiando una banalissima caramella, quando qualcosa è andato storto: il dolcetto le è andato di traverso soffocandola. È accaduto sabato scorso: quando la piccola è stata soccorsa era in arresto cardiaco ed è stata rianimata e poi portata al Policlinico Umberto I in codice rosso.

Da subito, la bambina è apparsa in gravissime condizioni.

I genitori, disperati per quanto accaduto, hanno deciso di donare gli organi della piccola.