tornio incidente

Dramma sul lavoro a Capriolo, In provincia di Brescia. Oscar Belotti, operaio di 35 anni, è morto per un incidente al tornio durante il suo turno di lavoro all’azienda Tur-Meccanica srl, dove lavorava da molti anni. A nulla sono valsi i soccorsi del 118.

Trascinato via dal macchinario

È una grande tragedia quella che colpisce la famiglia di Oscar Belotti, giovane originario di Sarnico e residente a Capriolo. Belotti era al lavoro al tornio nella giornata di ieri e, verso le 16, mentre cercava di far ripartire la macchina, pare sia rimasto incastrato nel macchinario che lo ha trascinato via.

Un collega di 17 anni pare abbia dato l’allarme per primo, ma a nulla è servito che arrivassero in tempo i soccorsi del 118. Sul posto sono poi accorsi i carabinieri e i tecnici dell’Ats.

Era padre di 3 figli

Belotti aveva 3 figli e una moglie e risiedeva a Capriolo: aveva infatti lasciato Sarnico, paese d’origine, nel 2009. Si indaga ancora sulla dinamica dei fatti, ma si propende per l’ipotesi che si sia trattato di un incidente sul lavoro.